A- A+
Cronache
Giappone, sei morti e 160 feriti a causa del ciclone Jebi

Giappone, sei morti e 160 feriti a causa del ciclone Jebi

Il più potente tifone a colpire il Giappone nell’ultimo quarto di secolo sta generando danni, disagi e vittime. È di sei morti e almeno 160 feriti il primo bilancio del passaggio del tifone Jebi. Un 70enne è deceduto nella città di Higashiomi dopo il crollo di un magazzino causato probabilmente dalle fortissime raffiche di vento. Un’altra persona anziana ha perso la vita a Sakai, precipitando dal secondo piano di un edificio. A Toyonaka, un 90enne è stato trovato morto nel suo appartamento. Si calcola che quasi 2,3 milioni di abitazioni, nel centro e nell’ovest del paese, siano prive di energia elettrica.

Sono stati cancellati più di 750 voli e sospesi i collegamenti ferroviari

I meteorologi hanno emesso allarmi per slavine, alluvioni e onde. L'arrivo di Jebi ha provocato gravi disagi ai trasporti. Una petroliera ha colpito il ponte che collega l'aeroporto internazionale di Kansai e la città di Izumisano. Sono già 750 i voli cancellati e diversi i collegamenti ferroviari sospesi per precauzione. Ad almeno 1,2 milioni di persone è stato chiesto di abbandonare le proprie case e raggiungere dei rifugi, anche se non si tratta di un’ingiunzione costrittiva. A Kyoto alcune persone sono rimaste ferite per la caduta di un soffitto alla stazione della città.

Jebi è il ventunesimo tifone della stagione in Asia, è arrivato nella parte meridionale dell'arcipelago e raggiungerà le coste, ma colpirà con tutta la sua forza la parte occidentale del Paese, con venti fino a 220 chilometri all'ora in un perimetro molto ampio che comprende anche Tokyo. 

Commenti
    Tags:
    giapponegiappone tifone tokyogiappone ciclone jebigiappone 3 mortijebitifone giapponetifone jebi
    in evidenza
    Salvini come Mazinga Virale il video tormentone

    Cronache

    Salvini come Mazinga
    Virale il video tormentone

    i più visti
    in vetrina
    Ascolti Tv Auditel: Adriano Celentano umiliato, Adrian rinviato all'autunno

    Ascolti Tv Auditel: Adriano Celentano umiliato, Adrian rinviato all'autunno


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Opel, da 120 anni pioniere nell’offerta di innovazioni tecnologiche

    Opel, da 120 anni pioniere nell’offerta di innovazioni tecnologiche


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.