A- A+
Cronache
Gilet gialli vs Macron. Champs-E'lyse'es, lacrimogeni polizia. 1000 fermi
Gilet gialli a Parigi (foto Lapresse)

Gilet gialli vs Macron. Champs-E'lyse'es, lacrimogeni polizia. 1000 fermi in tutta la Franci

Più di 950 persone sono state fermate in tutta la Francia per le proteste dei gilet gialli e 724 sono poste sotto custodia. Lo rivela una fonte della polizia citata da Le Figaro. A Parigi secondo la prefettura ci sono stati 651 fermi, di cui 536 in custodia.

Gilet gialli: a Bruxelles, 400 arresti e un poliziotto ferito

Almeno 400 persone fermate e un poliziotto rimasto ferito: e' il bilancio della giornata di proteste dei 'gilet gialli" a Bruxelles, dove era sceso in piazza un migliaio di manifestanti. Il poliziotto e' stato ferito al volto, ma non e' in pericolo di vita, ha riferito una portavoce della polizia di Bruxelles. Alcuni "gilet gialli" hanno lanciato oggetti contundenti, tra cui ciottoli, all'indirizzo delle forze dell'ordine schierate nel quartiere delle istituzioni europee, che era stato completamente chiuso alla circolazione di veicoli e pedoni

Gilet gialli: feriti anche 2 giornalisti da proiettili flash-ball

Nelle proteste dei 'gilet gialli' a Parigi, sono rimasti feriti anche due giornalisti del quotidiano Le Parisien, raggiunti da proiettili di gomma del tipo flash-ball: uno e' stato colpito al collo e uno al ginocchio. Uno di loro ha perso conoscenza ed e' stato anche brevemente ricoverato in ospedale. "Il poliziotto mi ha detto: 'scusami, puntavo a un altro'", ha raccontato il giornalista

FRANCIA: PARIGI, SCONTRI POLIZIA-MANIFESTANTI SU CHAMPS-E'LYSE'ES

Alta tensione sugli Champs-Élysées, dove la polizia ha fatto ricorso ad un massiccio lancio di lacrimogeni. Come riferisce Le Figaro, nel corteo di gilet gialli si sarebbero infiltrati provocatori che avrebbero lanciato oggetti contro le forze dell'ordine.

Gilet gialli: una trentina di feriti e oltre 720 fermati a Parigi

Sono una trentina le persone rimaste ferite nelle proteste dei 'gilet gialli' a Parigi, dove le forze di sicurezza hanno fermato -il bilancio si riferisce a meta' pomeriggio- piu' di 720 persone, di cui la maggior parte sono state trattenute in custodia e oltre mille sono state interpellate. Tra i trenta feriti, tre sono agenti. Per Parigi e' stata un'altra giornata molto difficile, la quarta da quando sono cominciate le proteste dei 'gilet gialli'. I principali punti di scontro tra la polizia in assetto antisommossa e i manifestanti si sono registrati lungo tutti gli Champs Elysees, ad Avenue Marceau e a Rue de Courcelles, dove diverse auto sono state bruciate e sono state erette barricate. La polizia antisommossa ha usato gas lacrimogeni, idranti e fatto cariche. In precedenza, c'erano stati scontri soprattutto nella zona dei Grands Boulevards, sugli Champs Elyse'es e sulla tangenziale a rapido scorrimento della citta'. Secondo i dati forniti a mezzogiorno dal segretario di Stato, Laurent Nunez, l'appello dei 'gilet gialli" ha mobilitato 31.000 persone in tutta la Francia, 8.000 dei quali a Parigi. Il movimento dei 'gilet gialli', che prendono il nome dal giubbotto catarifrangente che si deve sempre portare in auto, ha preso il via come protesta contro l'aumento delle tasse sul carburante e poi si e' amplificato come movimento di ribellione alle politiche del governo e oggi si accompagna alla richiesta di dimissione a gran voce del presidente, Emmanuel Macron.

Gilet gialli bloccano la frontiera a Ventimiglia

I gilet gialli hanno bloccato la frontiera franco-italiana di Ventimiglia. Bloccati tutti i mezzi in entrata e in uscita dal territorio italiano con relativa coda di diversi chilometri.

FRANCIA: 31.000 GILET GIALLI IN STRADA, 8.000 A PARIGI

Circa 31.000 persone sono scesi in piazza sinora in Francia nella nuova giornata di manifestazioni dei gilet gialli. A Parigi, in particolare, i manifestanti sono circa 8000. La partecipazione è in calo rispetto a quella registrata una settimana fa: a metà giornata, sabato 1 dicembre, in tutta la Francia erano segnalate 36.000 persone, come rende noto Laurent Nuñez, segretario di stato all'Interno.

Gilet gialli vs Macron. Champs-E'lyse'es, lacrimogeni della polizia.

La polizia ha lanciato lacrimogeni contro una folla di manifestanti ai margini degli Champs-E'lyse'es, a Parigi. Lo riporta il canale Rtl. Intanto, le autorita' hanno riferito che in vista del raduno dei 'gile gialli' nella capitale francese, sono state fermate e controllate circa 700 persone.

Nell'area sono radunati circa 1.500 manifestanti, che vengono tenuti alla larga in questo modo dalle vetrine dei negozi e dall'Arco di Trionfo. Intanto, a place Beauveau, sede del ministero dell'Interno, sono arrivati da un'ora circa il premier, E'douard Philippe, e il titolare del dicastero, Christophe Castaner.

Gilet gialli: polizia nei punti nevralgici Parigi, circa 720 fermi

La polizia francese ha fermato circa 720 persone a Parigi, a pochi minuti dall'inizio dei raduni in tutto il paese dei "gilet gialli", che hanno promesso per oggi "l'assalto finale" alla politica di Emmanuel Macron. Gli agenti stanno presidiando e controllando i punti i cui stanno convergendo i manifestanti. Questa mattina era stato riferito di 34 fermi di persone trovate in possesso di maschere, fionde, e martelli.

Commenti
    Tags:
    gilet gialligilet gialli fermigilet gialli poliziagilet gialli champs-e'lyse'eschamps-e'lyse'es arresti
    in evidenza
    Il fatto della settimana I Macron (in gilet) visti dall'artista

    Culture

    Il fatto della settimana
    I Macron (in gilet) visti dall'artista

    i più visti
    in vetrina
    Inter-Icardi, rinnovo di contratto? Wanda Nara al lavoro: "Sto..."

    Inter-Icardi, rinnovo di contratto? Wanda Nara al lavoro: "Sto..."

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Nissan: la mobilità del futuro, sempre più sostenibile, autonoma e connessa

    Nissan: la mobilità del futuro, sempre più sostenibile, autonoma e connessa

    Abiti sartoriali da Uomo, Canali

    Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.