A- A+
Cronache
Giustizia: mancano giudici a Palermo: stop agli arresti non urgenti

Giustizia: mancano giudici a Palermo, stop ad arresti non urgenti

Con una circolare diramata ai giudici del suo ufficio, Cesare Vincenti, presidente dei gip-gup del tribunale di Palermo, ha invitato i colleghi a dare priorita' agli atti urgenti e a rinviare tutti gli altri, rimandando di fatto sine die l'emissione di misure cautelari reali come i sequestri, ma anche le archiviazioni, i decreti penali e le liquidazioni. Salteranno pero' anche i processi, le inchieste e le misure cautelari per i reati ritenuti di minore allarme sociale, dunque truffe, furti, rapine non importanti. Alza bandiera bianca l'ufficio di prima linea, che fa da referente, durante le indagini e fino al rinvio a giudizio, della Procura di Palermo. Situazione di emergenza, la descrive Vincenti nella lettera.

Salteranno i processi, le inchieste e le misure cautelari per i reati ritenuti di minore allarme sociale come truffe, furti, rapine

La dotazione organica di ventotto unita e' infatti ampiamente disattesa: i magistrati in servizio sono adesso 17 e, a causa di trasferimenti non coperti da nuovi arrivi, sta per scendere a 15. E questo a fronte di una Procura che ha oltre sessanta pm. Situazione molto critica, quella dei Gip, spesso al centro di proteste e lamentele da parte dell'ufficio inquirente, proprio a causa dei ritardi nella emissione di misure cautelari: in alcuni casi ci sono inchieste che attendono da oltre un anno. I tempi adesso sono destinati ad allungarsi ancora. Vincenti indica infatti "come prioritaria la trattazione dei procedimenti con imputati sottoposti a misure cautelari o per reati di competenza della direzione antimafia o commessi contro la pubblica amministrazione". Prioritari anche i procedimenti in cui ci sono reati "che hanno prodotto grave danno alle persone offese, le proroghe delle indagini e le autorizzazioni ad effettuare intercettazioni". Tutto il resto puo' attendere. La giustizia, per carenza di magistrati, arrivera' quando potra'.

Commenti
    Tags:
    giustiziapalermo
    in evidenza
    L'Alta Velocità festeggia 10 anni Ecco lo spot Saatchi&Saatchi

    Costume

    L'Alta Velocità festeggia 10 anni
    Ecco lo spot Saatchi&Saatchi

    i più visti
    in vetrina
    Milan, sanzione Uefa: multa, rosa limitata e... IBRAHIMOVIC, SI RIAPRE

    Milan, sanzione Uefa: multa, rosa limitata e... IBRAHIMOVIC, SI RIAPRE

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Kia presenta la Niro-E 100% elettrica

    Kia presenta la Niro-E 100% elettrica

    Abiti sartoriali da Uomo, Canali

    Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.