A- A+
Cronache
Guidare senza patente non sarà più reato
Il governo si appresta a studiare la delega sulle depenalizzazioni in scadenza il 17 gennaio. ll Consiglio dei ministri, su proposta del Ministro della Giustizia Andrea Orlando, ha approvato, in esame preliminare, un decreto legislativo che abroga alcuni reati e introduce sanzioni pecunarie civili.

I reati oggetto del decreto sono numerosi. Primo tra tutti la guida senza patente: il decreto prevede che chi verrà sorpreso a guidare l’auto senza patente non sarà sottoposto a processo penale ma dovrà invece pagare una sanzione tra i 5.000 e i 30mila euro.
Tags:
guidarepatentereato
Loading...
in vetrina
WANDA NARA, CHE SCOLLATURA. GIULIA DE LELLIS TOPLESS E... Le foto delle Vip

WANDA NARA, CHE SCOLLATURA. GIULIA DE LELLIS TOPLESS E... Le foto delle Vip

i più visti
in evidenza
FRANCESCA MANZINI, CHE LEZIONE NUDA CONTRO IL BODYSHAMING

Le foto e post dell'imitatrice

FRANCESCA MANZINI, CHE LEZIONE
NUDA CONTRO IL BODYSHAMING


Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Quando le Ruote da Sogno diventano eco-sostenibili

Quando le Ruote da Sogno diventano eco-sostenibili


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.