A- A+
Cronache
India: la Corte Suprema legalizza i rapporti omosessuali: sentenza storica

Con una sentenza storica, la Corte Suprema dell'India ha stabilito che essere gay non è più un reato penale nel paese. La sentenza rovescia un giudizio del 2013 che confermava una legge dell'era coloniale, nota come sezione 377, in base alla quale i rapporti tra persone dello stesso sesso venivano classificati come "reato contro natura".

"Criminalizzare gli atti omosessuali è irrazionale, arbitrario e manifestamente incostituzionale. Era diventata un'arma per la persecuzione della comunità Lgbt.

Commenti
    Tags:
    indiaomosessualità
    in evidenza
    Higuain, Chelsea apre al riscatto Ma detta le condizioni alla Juve

    Calciomercato

    Higuain, Chelsea apre al riscatto
    Ma detta le condizioni alla Juve

    i più visti
    in vetrina
    Milan, Suso: due sirene inglesi per lo spagnolo. Gattuso: "Merita il rinnovo"

    Milan, Suso: due sirene inglesi per lo spagnolo. Gattuso: "Merita il rinnovo"


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Rally Svezia, Giorno 2: Ko per la Citroen C3 di Ogier – Ingrassia

    Rally Svezia, Giorno 2: Ko per la Citroen C3 di Ogier – Ingrassia


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.