A- A+
Cronache
Kenya, attacco al campus universitario: circa 150 morti

Ogni ora che passa assume sempre piu' i contorni di un'autentica carneficina l'attacco dei qaedisti somali Shebaab all'universita' di Garissa in Kenya. L'ultimo bilancio ufficiale e' di 147 morti e 79 feriti ma mancano all'appello ancora almeno 150 tra studenti e professori. Degli 815 presenti al momento del raid solo 500 sono stati ritrovati. Gli aggressori, 4 sono stati uccisi, e le autorita' di Nairobi sostengono che l'assedio e' finito nonostante gli Shebaab affermino di aver ancora giovani in ostaggio. Teatro del massacro Garissa, nel Kenya nord-orientale, a 150 km dal confine con la Somalia. Alcune delle vittime, hanno raccontato i sopravvissuti, sono stati decapitati stile Isis dai qaedisti Shebaab. La polizia ha identificato la mente dell'azione in Mohamed Kuno, ex profesore dell'universita di Garissa, e su di lui penda una taglia di 5 milioni di scellini (50.000 euro). L'attacco e' cominciato all'alba.

I jihadisti hanno preso d'assalto il campus intorno alle 04,30 ora italiana: hanno sparato alle due guardie al cancello di ingresso e poi, una volta entrati, hanno aperto il fuoco a caso, prima di asserragliarsi in uno dei dormitori degli studenti. Legati ad al Qaeda e sostenitori di una variante della sharia molto intransigente, gli islamisti somali hanno moltiplicato gli attentati sul territorio kenyano negli ultimi anni, attaccando chiese, localita' turistiche, scuole, causando 200 morti solo nel 2014. Gli attacchi si sono intensificati dopo l'offensiva militare lanciata da Nairobi in terrirorio somalo nell'ottobre 2011, mirata proprio contro gli Shebaab. Le zone piu' colpite sono quella attorno alla lunga e porosa frontiera con la Somalia, 700km, le aree di Mandera, Wajir ed anche Garissa. L'attacco piu' spettacolare nel settembre 2013, quando gli Shebaab misero a ferro e fuoco uno shopping center Westgate nel cuore di Nairobi, uccidendo 67 persone.

 

 

Tags:
kenyacampusattaccoguardiesicurezza

in vetrina
Royal Family News, tra Meghan Markle ed Elisabetta II scoppia il "tiara-gate"

Royal Family News, tra Meghan Markle ed Elisabetta II scoppia il "tiara-gate"

i più visti
in evidenza
Macigno sul Grande Fratello Vip L'amara scelta di Mediaset

Ascolti flop

Macigno sul Grande Fratello Vip
L'amara scelta di Mediaset

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Lamborghini Urus ST-X Concept, il primo SUV nato per correre

Lamborghini Urus ST-X Concept, il primo SUV nato per correre

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.