A- A+
Cronache
Klaus Davi svela la fuga del boss Pelle e rinnova con Mediaset

Colpaccio del massmediologo Klaus Davi,giornalista ma anche imprenditore nel settore della comunicazione,   che svela la fuga del boss Pelle detto Ciccio Pakistan , uno dei pesi massimi della mafia calabrese,  fuggito l’11 giugno senza che se ne sapesse nulla. Notizia finita  in queste ore sui giornali sudamericani, canadesi e australiani. Davi, venuto in possesso della notizia, ha impiegato poco a verificarla. Nei territori di Ndrangheta è ormai popolarissimo, ed è uno dei pochi giornalisti che bussa alle case dei pesi massimi della mafia come documentato da decine di filmati in testa alle classifiche di You Tube. Al punto che la sua intervista al boss Inzerillo ha sfondato il tetto delle 100 mila visualizzazione  quintuplicando le views perfino di  grandi giornali. Davi non è tenero nelle sue inchieste e ha collezionato decine di querele da personaggi come Demetrio Lo Giudice dalla vedova di Paolo De Stefano , persino da Giovanni Tegano.Un anno fa svelò lì aggressione proprio  del rampollo di mafia. Il Tegano che pestò il politico Francesco Meduri di Fratello di Italia. “Notizia che appresi direttamente nel quartiere Archi dove ho  anche affittato una casa,” 

Un anno dopo la questura  fece arrestare il Tegano  ma fece finta che l’inchiesta di Davi non fosse mai esistita, ignorandola c’è da dire   poco elegantemente . Poco male. Davi, per nulla intimidito dalla ‘censura di Stato’, ha continuato imperterrito il suo lavoro nei territori. Come è noto, è stato eletto consigliere comunale a San Luca, un paese assolutamente strategico per osservare i movimenti all’interno delle ‘Ndrine. Pare che la notizia della fuga possa essergli stata data proprio da ambienti sanluchesi, ma lui smentisce fermamente  . Conferma invece  i rapporti diretti con il Pakistan e con i Pelle-Morabito  . “Mi contattò’ per fare una intervista sulle sue condanne ma poi non se ne fece nulla.” Sono molte le famiglie di cui Davi sa parecchi segreti (posso scrivere solo un decimo di quello che so) , tra questi i Pesce, i De Stefano, i Tegano. “La strategia? Cerca il dissenziente e trovi la miniera. 

Davi  in forza a Mediaset, cura una rubrica di successo  dal titolo i ‘Fuori Legge’ con Paolo Liguori, direttore   che ha saputo valorizzarlo,  ed è apprezzato opinionista di Nicola Porro, Giuseppe Brindisi e di tutti i programmi di Videonews. Come rivela lo stesso giornalista “continuerò con loro mi trovo benissimo e Mediaset mi ha  portato fortuna e mi ha dato massima fiducia.”

Commenti
    Tags:
    klaus davi mediaset
    in evidenza
    Heidi Klum, Taylor Mega e poi... Tutti i topless da urlo (e non solo)

    Belen, Diletta Leotta e... GALLERY

    Heidi Klum, Taylor Mega e poi...
    Tutti i topless da urlo (e non solo)

    i più visti
    in vetrina
    Ecco chi è Alessia Enriquez, l’interprete di Ribery che ha stregato i viola e il web

    Ecco chi è Alessia Enriquez, l’interprete di Ribery che ha stregato i viola e il web


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Francoforte 2019: Volkswagen presenta la nuova immagine del brand

    Francoforte 2019: Volkswagen presenta la nuova immagine del brand


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.