A- A+
Cronache
Legittima difesa, M5s attenua il testo: non basta 'grave turbamento'
Advertisement

Il "grave turbamento" non e' sufficiente per invocare la legittima difesa. Il Movimento 5 stelle prova ad 'ammorbidire' il testo base, presentato in commissione Giustizia del Senato dal relatore, il leghista Andrea Ostellari. I pentastellati hanno infatti depositato tre emendamenti (a prima firma del senatore Francesco Urraro) con l'obiettivo di restringere, rispetto alle previsioni leghiste, le maglie della presunzione di legittima difesa. In questo senso, la modifica piu' consistente e' quella che riguarda le correzioni apportate dal testo base all'articolo 55 del codice penale che disciplina l'eccesso colposo. I 5 stelle chiedono che venga eliminata la non punibilita' in caso di "stato di grave turbamento, derivante dalla situazione di pericolo in atto". In sostanza, per i leghisti e' sufficiente dimostrare di trovarsi in uno stato di "grave turbamento" perche' scatti la legittima difesa. Un'impostazione, pero', non condivisa dagli alleati di governo. Un'altra modifica riguarda l'articolo 1 del testo base, quello che modifica l'articolo 52 del codice penale sulla 'difesa legittima': per i pentastellati non e' sufficiente una generica 'violenza' perche' scatti la non punibilita', bensi' i 5 stelle ritengono che sia necessaria una "violenza alla persona". Il testo base del leghista Ostellari aggiunge un comma all'articolo 52 del codice penale: "agisce sempre in stato di legittima difesa colui che compie un atto per respingere l'intrusione posta in essere con violenza o minaccia di uso di armi o di altri mezzi di coazione fisica, da parte di una o piu' persone". L'emendamento dei 5 stelle, invece, prevede che ci sia legittima difesa se ci si difende per respingere "l'intrusione posta in essere con violenza alla persona o minaccia di uso di armi o di altri mezzi di coazione fisica, da parte di una o piu' persone".

Commenti
    Tags:
    legittima difesam5stesto legittima difesa

    in evidenza
    Il fatto della settimana Il rogo di Milano visto dall'artista

    Culture

    Il fatto della settimana
    Il rogo di Milano visto dall'artista

    i più visti
    in vetrina
    Royal Family News: Harry sul ponte di Sidney, Meghan Markle non c'è. FOTO

    Royal Family News: Harry sul ponte di Sidney, Meghan Markle non c'è. FOTO

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio si aggiudica il “Driver’s Award”

    Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio si aggiudica il “Driver’s Award”

    Abiti sartoriali da Uomo, Canali

    Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.