A- A+
Cronache
Lotteria a premi con gli scontrini dal 2020 con vincite fino a 1 milione

In arrivo la lotteria degli scontrini. Il meccanismo è semplice ed enfatizza il conflitto di interessi tra l’esercente o prestatore ed il cliente. Quest’ultimo da oggi avrà un motivo in più per richiedere lo scontrino. Tale lotteria decorrerà dal 1° gennaio 2020.

Ecco come funzionerà: giocata minima e biglietti virtuali

Ogni euro di scontrino o ricevuta equivarrà a 10 “biglietti virtuali”, pari a 0,1€ ciascuno.  La “giocata” minima sarà pertanto di 1€. Al fine di incentivare i pagamenti con mezzi elettronici, qualora il pagamento sia effettuato con tale modalità, è prevista una maggiorazione del 20%, attribuendo pertanto 12 biglietti virtuali ad ogni euro speso.

Come partecipare

Per poter partecipare si dovrà comunicare il proprio codice fiscale, questo anche ai fini della privacy, al momento dell’emissione dello scontrino o ricevuta. Il commerciante o lavoratore autonomo dovrà inviare telematicamente il corrispettivo all’Agenzia delle Entrate e questi confluiranno in un database dei Monopoli che procederà all’estrazione virtuale. Non potranno partecipare i minori, i soggetti sprovvisti di codice fiscale (es i non residenti in Italia) ed i soggetti con partita iva. Le Estrazioni avverranno ogni mese ed è prevista una maxi-estrazione annuale finale con un maxi premio di un milione di euro. Ricordiamo che la “Lotteria degli scontrini” è collegata all’obbligo generalizzato della trasmissione telematica dei corrispettivi (scontrini e ricevute) previsto per il 1 gennaio 2020 (ed anticipato al 1 luglio 2019 per i soggetti con fatturato superiore ai 400.000€ annui). Oltre al dato dei corrispettivi giornalieri, l’Agenzia delle Entrate dovrà ricevere le informazioni aggiuntive che consentiranno il funzionamento della lotteria: codice fiscale, data, importo e modalità di pagamento.

Finalità

In questo modo si punta ad aumentare il “conflitto di interessi” e motivare i contribuenti a richiedere gli scontrini fiscali facendo emergere il nero degli scontrini. Per tale motivo gli scontrini o ricevute che già prevedono il conflitto di interessi (farmacie, ricevute con diritto alle detrazioni fiscali quale esempio lavori di ristrutturazione) non potranno partecipare a tale lotteria.

*Dottore Commercialista e Revisore Legale, partner di CARAVATI PAGANI – Smart Tax Consulting. (LINK:
www.caravatipagani.it)

Commenti
    Tags:
    lotteriascontrinilotteria scontrini come funziona
    in evidenza
    Matteo e Francesca al mare Non c'è crisi per la coppia. FOTO

    Baci, abbracci e giochi in acqua

    Matteo e Francesca al mare
    Non c'è crisi per la coppia. FOTO

    i più visti
    in vetrina
    Francesca Cipriani, esplosiva in piscina. Guendalina nuda, Belen e…FOTO VIP

    Francesca Cipriani, esplosiva in piscina. Guendalina nuda, Belen e…FOTO VIP


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Francoforte 2019 : Opel svela la prima un’auto da rally elettrica

    Francoforte 2019 : Opel svela la prima un’auto da rally elettrica


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.