A- A+
Cronache
Luca Casarini, l'uomo che salva i migranti. Ex Disobbediente al G8 di Genova
Foto: IPA

Luca Casarini, ex Disobbediente che salva i migranti

Veneziano, 51 anni, ex leader no global. Luca Casarini è il capo missione della Mare Jonio, l'imbarcazione dell ong Mediterranea Saving Humans che ha soccorso in acque internazionali 49 persone che si trovavano a bordo di un gommone in avaria. E che ora è arrivata a Lampedusa.

Storico leader dei no global italiani e dei Disobbedienti del G8 a Genova, Luca Casarini asce a Mestre l'8 maggio 1967. Figlio di operai, trascorre l'infanzia tra Carpenedo e Monselice e si diploma a Padova. Negli anni '80 si avvicina agli ambienti antagonisti di sinistra prima presso il centro sociale 'Pedro' di Padova poi al 'Rivolta' di Porto Marghera.

Luca Casarini diventa leader delle 'Tute Bianche', movimento nato all'interno dei no global, poi diventato 'Disobbedienti'. Da capo del movimento si fa portavoce di diverse azioni di protesta come quella contro la Costituzione Europea, la guerra in Afghanistan e in Iraq e la costruzione della nuova base Usa a Vicenza. Ma è la contestazione del G8 di Genova a farlo salire agli onori della cronaca nella veste di portavoce e leader dei Disobbedienti.

Candidato nel 1999 alle elezioni comunali di Padova, Luca Casarini è consulente dell'ex ministro per la Solidarietà Sociale Livia Turco durante il primo governo Prodi. La vicinanza alla politica resterà una costante nella sua vita. Nel 2014 si candida al Parlamento Europeo nella lista L'Altra Europa con Tsipras nella Circoscrizione Italia centrale ma non viene eletto. L'anno seguente entra a far parte della presidenza nazionale di Sel, il partito guidato da Nichi Vendola. E nel 2017 viene eletto segretario regionale in Sicilia sempre con Sel.

Nel 2008 si mette in proprio, apre una partita Iva e avvia un'attività di coworking. Da anni vive a Palermo, dove si è trasferito con la famiglia, la moglie (figlia di Toni Negri) e due figli. L'animo da Disobbediente, però, gli è rimasta intatta. L'anno scorso con la ong Mediterranea Saving Humans e la Mare Jonio si è messo in mare, in prima linea per salvare vite umane.

Migranti: Mare Jonio davanti Lampedusa, Luca Casarini: "Fateci sbarcare"

Nave 'Mare Jonio' di Mediterranea Saving Humans, con 49 migranti soccorsi ieri, si trova a ridosso di Lampedusa. E' stato autorizzato un punto di fonda in considerazione delle condizioni meteo e di quelle dei migranti che secondo il capo missione Luca Casarini "sono provati. Non e' stato autorizzato lo sbarco, abbiamo una bandiera italiana e lo chiediamo con forza". Secondo quanto ricostruisce la Ong, una unita' della Guardia di finanza che ha scortato la nave, avevo disposto l'arresto dei motori, ma Mare Jonio ha proseguito per garantire la sicurezza dei migranti. Successivamente e' sta autorizzato il punto di fonda. Per un migrante in particolare e' punto di fonda in rada, al riparo del maltempi. Chiesta l'evacuazione per sospetta polmonite. Tra i 49, ci sono 12 minori.

Commenti
    Tags:
    luca casariniluca casarini g8luca casarini migrantiluca casarini mare jonio
    Loading...
    in evidenza
    FERRAGNI, MANI SUL REGGISENO "COSI' DIMOSTRO CHE HO LE..."

    Katy Perry, sauna bollente

    FERRAGNI, MANI SUL REGGISENO
    "COSI' DIMOSTRO CHE HO LE..."

    i più visti
    in vetrina
    Neve in pianura confermata! Neve a Milano (e non solo), ecco quando. Neve in città: ecco dove e quando. Meteo neve

    Neve in pianura confermata! Neve a Milano (e non solo), ecco quando. Neve in città: ecco dove e quando. Meteo neve


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    LEAF si trasforma in TREE per elettrizzare il Natale

    LEAF si trasforma in TREE per elettrizzare il Natale


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.