A- A+
Cronache
Mafia, depistaggio Borsellino: chiuse indagini su 3 poliziotti

La procura di Caltanissetta ha concluso le indagini sui tre poliziotti accusati del depistaggio sulla strage di via d'Amelio. Mario Bo, oggi questore a Gorizia, di 58 anni, Fabrizio Mattei, ispettore, 59 anni, e Michele Ribaudo, 61 anni, avrebbero, secondo le contestazioni, indotto il falso pentito Vincenzo Scarantino ad accusare falsamente gli uomini condannati poi all'ergastolo per l'eccidio in cui il 19 luglio del 92 fu assassinato il giudice Paolo Borsellino assieme a 5 uomini della scorta.

L'indagine era stata in un primo momento archiviata e successivamente riaperta, dopo che un processo di revisione era stato avviato a Caltanissetta in parallelo al Borsellino quater, in cui era stato confermato il depistaggio.

Molti dei fatti contestati sarebbero avvenuti a Roma e a Pianosa, dove c'e' il supercarcere in cui Scarantino, a suon di botte, sarebbe stato convinto ad accusare gli uomini della cosca della Guadagna di Palermo.

Tags:
mafiadepistaggio borsellinomario bofabrizio matteimichele ribaudo

in vetrina
Antonella Clerici: "Nuova vita dopo la Prova del cuoco". E poi eccola al mare con... LE FOTO

Antonella Clerici: "Nuova vita dopo la Prova del cuoco". E poi eccola al mare con... LE FOTO

Advertisement
Advertisement
i più visti
in evidenza
Shorts aderenti, colori fluo e... Moda uomo: nuove tendenze

Costume

Shorts aderenti, colori fluo e...
Moda uomo: nuove tendenze

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Nuova BMW Serie 8 Coupé: un concentrato di lusso e tecnologia

Nuova BMW Serie 8 Coupé: un concentrato di lusso e tecnologia

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.