A- A+
Cronache
Maltempo: Milano Marittima torna alla normalità in tempo record

Maltempo: Milano Marittima torna alla normalità in tempo record

A tempo di record Milano Marittima torna alla normalità. Questa mattina solo alcune limitate strade della località balneare in provincia di Ravenna erano ancora chiuse per permettere agli operai di liberare le carreggiate dagli ultimi tronchi in strada. Bagni in acqua e tintarella oggi anche per quei tanti turisti che nelle scorse ore si sono rimboccati le maniche aiutando i bagnini degli stabilimenti che hanno riportato più danni. Quella raffica di vento a oltre 100 km/h in pochi minuti ha divelto tutto quanto si trovasse sul suo cammino: lettini, sdraio, ombrelloni e scoperchiando anche alcuni manufatti sulla spiaggia. Gli arbusti crollati sono stati oltre 2200, boom in rete per alcuni filmati che hanno mostrato i momenti esatti del loro crollo. "Questa è l'operosità romagnola", così in molti commentavano il ripristino di spiagge e viabilità a tempo record durante l'assemblea di Confindustria Romagna che si è svolta regolarmente al Palace Hotel. "Siamo in condizioni di normalità", ha detto all'Agi il sindaco di Cervia Massimo Medri che, eletto da pochi mesi, si è trovato ad affrontare un'emergenza come questa nel clou dell'estate romagnola. "Abbiamo recuperato una situazione a tempo di record, con l'apporto e il contributo di tutte le forze a disposizione, locali e non e grazie a tanto volontariato. Tutto questo ci ha consentito un'operazione efficientissima per cui oggi la situazione è normale, dalla spiaggia dove tutti gli stabilimenti balneari sono aperti a pieno regime, fino al territorio dove si può circolare tranquillamente". Medri poi si è soffermato sulla solidarietà da parte dei vacanzieri: " La fidelizzazione che hanno i nostri turisti ci consente di avere il loro sostegno e il loro appoggio anche nelle situazioni più difficili, sono legatissimi a questo territorio, ci hanno veramente dato una mano anche loro".

Anche la giunta regionale dell'Emilia-Romagna ha sottolineato il record con cui Milano Marittima è tornata alla normalità dopo la tromba d'aria delle scorse ore. Solo ieri il presidente Bonaccini aveva annunciato che avrebbe inserito quanto accaduto nella richiesta all'esecutivo nazionale di stato di calamità naturale assieme alle recenti grandinate di fine giugno. Si fanno sentire anche le associazioni di categoria: per Maurizio Zoli, presidente di Federalberghi Ascom Cervia, "la città si è dimostrata forte e reattiva", e ha sottolineato le oltre 150 persone che in poche ore si sono adoperate per ripulire le strade e ripristinare gli stabilimenti balneari. "Vorrei esprimere un grande sentito ringraziamento per la grande disponibilità e forze di volontà delle istituzioni, delle forze dell'ordine, cittadini, operatori, volontari e turisti, grazie ai quali la situazione della nostra città è tornata alla normalità", commenta Gianni Grandu, presidente del consiglio comunale di Cervia. Nel frattempo, con un'interrogazione, la consigliera dell'Emilia-Romagna Manuela Rontini ha chiesto all'esecutivo regionale di sollecitare il governo nazionale a un intervento diretto per sostenere le imprese danneggiate dal tornado.

Commenti
    Tags:
    maltempomilano marittimamilano marittima maltempomilano marittima danni
    in evidenza
    ELISA ISOARDI SI METTE A NUDO TOPLESS. E SU SALVINI DICE CHE..

    GOSSIP E LE FOTO DELLE VIP

    ELISA ISOARDI SI METTE A NUDO
    TOPLESS. E SU SALVINI DICE CHE..

    i più visti
    in vetrina
    Calciomercato: Roma piazza colpo Veretout, Milan-Correa. E Cutrone...

    Calciomercato: Roma piazza colpo Veretout, Milan-Correa. E Cutrone...


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Lamborghini, arriva il super contratto integrativo

    Lamborghini, arriva il super contratto integrativo


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.