"Arte, filosofia e tecnologia: così ho rivoluzionato il marmo". E ho venduto il tavolino a Brad Pitt...

Di Maria Carla Rota
 
 
"La mia idea di marmo è legata alla teoria aristotelica: all’interno della materia c’è un’anima che deve essere plasmata". Filosofia, arte e tecnologia: questi tre elementi sono l'essenza del pensiero di Gualtiero Vanelli, fondatore e presidente di GVM "La Civiltà Del Marmo". Giovane imprenditore di Carrara, la cui famiglia è da generazioni legata all’antichissima tradizione del marmo, ha ribaltato la concezione di questo materiale, riportandolo alle sue antiche origini artistiche. Applicando la robotica al marmo ha cambiato la pop art e ha coinvolto gli artisti più famosi del mondo. Da Mario Botta a Ora Ito, da Francesco Vezzoli a Fernando Botero, da Tony Cragg a Damien Hirst, tutti scelgono questa pregiata pietra per le loro opere.
 
 
marmo pittGuarda le foto - Nella gallery il Cinderella Table del designer olandese Jerone Verhoeven, tavolo che ha riscosso grande successo all'ultima ArtParis, le teste dell'artista americano Barry X Ball, esposte a Venezia per la precedente biennale, i vasi dell'architetto Mario Botta, che saranno presrentati nella sua personale a maggio a Milano, i teschi di Philippe Pasqua in onice bianco, marmo bianco tatuato e marmo nero del Belgio

Reduce da Art Paris, una delle tre fiere artistiche più importanti al mondo (insieme a Frieze Art Fair e Art Basel), Vanelli racconta ad Affaritaliani.it lo stupore suscitato Oltralpe. "In un ampio spazio all'interno del Grand Palais, abbiamo esposto le sculture di alcuni degli artisti che collaborano con noi, quasi tutte vendute. Abbiamo organizzato una presentazione di beneficenza con lo stilista Christian Louboutin e il ministro della cultura Frédéric Mitterand". A colpire i nostri vicini di casa è stata l'eccezionale lavorazione del materiale, ottenuta grazie alla robotica, quando da vent'anni ormai il marmo era considerato solo come materiale per pavimenti, rivestimenti, lavandini e cucine.

"Guardando il nostro Cinderella Table (in foto, ndr) sembra incredibile riuscire a realizzare un oggetto di marmo con tutte queste pieghe e, in più, poterlo riprodurlo in serie. Grazie a un robot, invece, tutto questo è possibile". Il primo Cinderella Table è stato venduto a Brad Pitt, mentre al Grand Palais lo ha acquistato uno dei più grossi gioiellieri francesi. Vanelli ha travolto la pop art: "Prima gli artisti erano abituati a produrre opere in serie utilizzando solo il bronzo, perchè facilmente lavorabile".   

LA RIVOLUZIONE DEL 3D - L'idea è nata cinque anni fa. "Ho sempre creduto che il marmo avesse bisogno di una rivoluzione: quella della tridimensionalità", spiega Vanelli. "All'inizio ho provato con la chimica, immergendo le lastre nel liquido per cercare di piegarle, ma i risultati non sono stati soddisfacenti. Allora sono passato alla robotica: quando sono stato nominato vicepresidente dell'Accademia di Belle Arti di Carrara, ho portato avanti i primi esperimenti fino alla creazione del Cinderella, che ha avuto un successo enorme". Poi il brevetto del software che muove il braccio meccanico, di per sè utilizzato in innumerevoli settori dalle automobili alla medicina. "Oggi abbiamo una ventina di robot in azione".

ROBOT CITY - Il progetto di Vanelli, però, non è finito, anzi. "Ora punto a costruire un enorme padiglione, che si chiamerà Robot City, dentro una cava di marmo a Carrara: non faremo estrazione, ma solo lavorazione". Ci saranno un centinaio di macchinari, che si occuperanno anche dell'imballo delle opere. Tre le sezioni in cui sarà diviso: una dedicata agli artisti, una al design e un'altra, "Toys for boys", al mass market. "Chiunque voglia diventare creativo e vedere il suo pensiero realizzato in marmo tridimensionale potrà farlo. Basterà scattare una foto dell'oggetto desiderato con l'iPhone e inviarcela: il computer elaborerà il disegno e il braccio meccanico scolpirà il marmo. Il cliente si vedrà arrivare l'opera a casa in uno scatolone: così voglio riportare la scultura nel mass market". Il progettista dell'aspetto estetico del padiglione è il designer Ora Ito, mentre Orlando Pandolfi è responsabile della parte ingegneristica. "Dall'inizio del 2013 potremo mettere il primo mattone".

MARMO DA GENERAZIONI - Vanelli nasce in una famiglia legata da secoli alla lavorazione del marmo. "Mia madre è la nipote di Carlo Andrea Fabbricotti, grande magnate del marmo. Era proprietario di 90 concessioni, praticamente tutte le cave di Carrara, ed ha aperto il mercato americano. Da parte di padre, invece, siamo nel settore da quattro generazioni. Dal 1936 gestiamo questa società leader nella produzione di marmo statuario, che trova appunto il suo più nobile fine nell'oggetto di design e nell'opera d'arte".

FUORI SALONE A MILANO - GVM "La Civiltà Del Marmo" parteciperà al Fuori Salone di Milano, come già nelle edizioni passate. "Quest'anno presenteremo "Freccia", una scultura funzionale. E' una specie di chaise long disegnata da Ora Ito, il cui prototipo è già stato anticipato ad Art Paris. Esporremo nel giardino dell'Università Statale".  Un altro grande evento è in programma per il 26 maggio: "Un concerto privato per 500 persone dentro una cava. Stiamo realizzando per la band di Bon Jovi il primo pianoforte in marmo, che ovviamente suona davvero". 

 

 


Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

in vetrina
Isola dei Famosi 2018, Francesco Monte ritorno clamoroso all'Isola dei Famosi? Canna-gate e Eva Henger... ISOLA CHOC

Isola dei Famosi 2018, Francesco Monte ritorno clamoroso all'Isola dei Famosi? Canna-gate e Eva Henger... ISOLA CHOC

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.

In evidenza

Ascolti, Isola dei Famosi top Harry Potter batte Floris

I sondaggi di

Secondo te, chi ha maggiori possibilità di sconfiggere Matteo Renzi alle prossime elezioni politiche?

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it