Mestre/ Nubifragio all' Haineken Jammin Festival: 20 feriti. Su Fabebook è polemica: "Risarcite i biglietti"

Lunedì, 5 luglio 2010 - 09:15:00

haineken

In molti hanno pensato alla maledizione dell’Heineken, il tornado che nel 2007 spazzò via tutto al parco di San Giuliano di Venezia. Comprese torri, palco e tende. La paura è tornata tra il pubblico e gli organizzatori dell’Heineken Jammin’ Festival ieri sera dopo le 20, quando il cielo è diventato nero pece e in meno di mezz'ora si è scatenato il temporale. Sospesa la manifestazione, panico generale, green inservibile, tre feriti, un gancio del palco ha colpito all’occhio un volontario della Croce Rossa, è stato trasportato in ambulanza all’ospedale dell’Angelo, mentre due pulmini hanno trasportato all’Angelo 17 ragazzi, quasi tutti minorenni, per ipotermia.

I volontari hanno distribuito coperte termiche. Come una beffa: dopo i 40 gradi del giorno il freddo improvviso. Il vento è stato fortissimo, occorreva tenere fermi con le mani i picchetti di ancoraggio e i pali di sostegno delle tende altrimenti sarebbero volati via. "Le strutture hanno retto bene - ha detto Roberto De Luca - dimostrando di essere sicure. Il temporale era atteso per le 3 di notte secondo il meteo. I cavi dovrebbero asciugare in quattro ore. Domani (oggi, ndr) decideremo eventuali rimborsi". Eppure anche la giornata di ieri era iniziata nel segno del caldo africano. Temperature sopra i 40 gradi, a ruba le oltre 4 mila bottigliette d’acqua distribuite ai 3 mila irriducibili in attesa dell’esibizione dei Green Day, 30 Seconds To Mars, Editors, Rise Against e Bastard Sons Of Dioniso. Niente idranti sulla folla, per ordine del questore. Il rischio era di un breve sollievo, sostituito poi da una umidità micidiale. Lavoro intenso ieri per la Croce Rossa. 60 gli interventi contati a metà pomeriggio, soprattutto per colpi di calore, ma ci sono state tante medicazioni per punture di zanzare e tafani, vesciche, qualche ubriaco. Un paio di ragazzi sono stati trasferiti all’Angelo per esami, ma stanno bene.

LE POLEMICHE SUL RISARCIMENTO DEI BIGLIETTI

Dopo l'avvio con Aerosmith e Cranberries, la seconda giornata del festival musicale più grande d'Italia si era aperta regolarmente con le esibizioni di Bastard Sons Of Dioniso, Editors e 30 Seconds To Mars. Poco prima che Billie Joe Armstrong salisse sul palco, il maltempo però si è scatenato, riversando sulla folla duecento millimetri di acqua in due ore. Già in passato il Jammin' era stato al centro di un grave problema causato dal maltempo; una tromba d'aria causò danni enormi e qualche contuso.

I tecnici si sono messi subito al lavoro per risolvere i problemi causati dal temporale. Roberto De Luca, di LiveNation, fa sapere che "tutti coloro che avevano il biglietto per ieri sono invitati a tornare oggi: potranno entrare e godersi la giornata dei Black Eye Peas e Massive Attack gratuitamente".

Ovviamente i fan degli attesissimi Green Day (quella dell Jammin sarebbe stata l'unica data italiana della band) non saranno contenti di 'barattare' i loro idoli con i Black Eye Peas. E già sulla pagina del festival su Facebook le voci di dissenso si fanno sentire. C'è chi scrive: "Sul retro del biglietto c’è scritto: La manifestazione si svolgerà anche in caso di pioggia. In caso di cancellazione il biglietto verrà rimborsato. Quindi il biglietto deve essere rimborsato e basta!
Ufficio dei consumator a gogo, facciamo un bel gruppetto su facebook e poi vediamo se non ci rimborsano…". E ancora: "Ma a quelli che erano andati all' HJF per vedere i Green Day annullati per nubifragio, cosa gliene frega di vedere oggi i Black Eyed Peas???"

0 mi piace, 0 non mi piace


Titoli Stato/ Collocati 6,5 mld Btp, tassi a minimi record
Riforme/ Guerini (Pd): verso elezione indiretta Senato
Alitalia/ Uilt, non arrivata lettera da Etihad
Riforme/ Renzi: se non si trova sintesi pronto a passo indietro
Milan/ Berlusconi: vendita club fantasia altrui
Mps/ Grillo: questa e' la mafia del capitalismo
Mps/ Grillo, facciamo casino per fare un po' di trasparenza
Berlusconi/ Vede foto Merkel e dice "Aridatece Kohl"
LEGGI TUTTE LE ULTIMISSIME

LA CASA PER TE

Trova la casa giusta per te su Casa.it
Trovala subito

Prestito

Finanziamento Agos Ducato: fai un preventivo on line
SCOPRI RATA

BIGLIETTI

Non puoi andare al concerto? Vendi su Bakeca.it il tuo biglietto
PUBBLICA ORA