A- A+
Cronache
Movimento Roosevelt,Sylvie Lubamba s'iscrive e partecipa alla giornata di Roma

Rendiamo noto che anche Sylvie Lubamba, nota showgirl, modella e attrice italiana nata da genitori originari della Repubblica Democratica del Congo (vedi la biografia su: https://it.wikipedia.org/wiki/Sylvie_Lubamba ) parteciperà alla giornata politica rooseveltiana di sabato 14 luglio a Roma, presso l’Istituto Sant’Orsola di Via Livorno 50/a (sugli eventi della giornata, vedi: https://blog.movimentoroosevelt.com/home/1744-il-partito-che-serve-all-italia-si-comincia-il-14-luglio-2018-a-roma-anche-mauro-scardovelli-aldo-potenza-daniele-cavaleiro-franco-bartolomei-nino-galloni-pierluigi-winkler-sergio-magaldi-marco-moiso-enzo-di-frenna-e-claudio-quaranta-parteciperanno-ad-una-tavola-rotonda-ricca-di-interventi-di-altri-autorevoli-politici-politologi-economisti-sociologi-e-antropologi-sia-interni-che-esterni-all-area-m.html e https://www.movimentoroosevelt.com/news/per-dipartimento/redazione/locandina-tavola-rotonda-del-14-luglio-2018-il-partito-che-serve-all-italia.html e https://www.movimentoroosevelt.com/news/per-dipartimento/presidenza/assemblea-generale-mr-del-14-luglio-2018-a-roma-ordine-dei-lavori.html e https://www.movimentoroosevelt.com/news/per-dipartimento/redazione/locandina-assemblea-generale-movimento-roosevelt-appuntamento-a-roma-il-14-luglio-2018.html ) e, in quella stessa sede, chiederà di poter ricevere la tessera del metapartitico Movimento Roosevelt (www.movimentoroosevelt.com ). Dai colloqui romani e milanesi intercorsi fra la Lubamba e i vertici del MR, è emersa attualmente una chiara vocazione politica in senso democratico e progressista della show-girl italiano-congolese a suo tempo vicina alla Lega (e in rapporti di amicizia, nel 2008, con un più giovane Matteo Salvini), già Miss Toscana 1992 e concorrente di Miss Italia, attivissima in diverse trasmissioni televisive di Rai, Mediaset e La7, interprete di svariati film, incappata poi in alcuni guai giudiziari. Sylvie Lubamba, tuttavia, dopo un periodo di detenzione durato dall’agosto 2014 al dicembre 2017, ha ammesso i suoi errori (i suoi reati, in ogni caso, riguardavano un uso improprio di carte di credito, e furono sanzionati con il carcere anche per una cattiva gestione legale, da parte della stessa imputata, delle vicenda, che avrebbe potuto trovare un accomodamento diverso e meno traumatico), si è profondamente pentita di quanto commesso e, proprio grazie all’esperienza carceraria, ha maturato l’intenzione di dedicarsi prioritariamente ad attività sociali e civili di interesse e beneficio collettivo. Complice, in questo, anche un toccante incontro, proprio nel carcere di Rebibbia, con Papa Francesco, cosi come raccontato tra gli altri in http://www.tgcom24.mediaset.it/televisione/sylvie-lubamba-da-chiambretti-alla-lavanda-del-papa_2104124-201502a.shtml .

Di recente, la Lubamba si è raccontata in diverse interviste molto seguite e dibattute, tra cui: http://www.ilgiornale.it/news/spettacoli/sylvie-lubamba-parla-volta-libert-carcere-ho-riscoperto-fede-1478204.html e https://www.mediasetplay.mediaset.it/video/pomeriggiocinque/sei-pentita_F308458401081C09 e https://www.mediasetplay.mediaset.it/video/pomeriggiocinque/sylvie-lubamba-intervista-esclusiva_F308458401087C17 e https://www.mediasetplay.mediaset.it/video/pomeriggiocinque/sylvie-lubamba-intervista-esclusiva_F308458401081C08 .

Secondo il Presidente del Movimento Roosevelt, Gioele Magaldi, Sylvie Lubamba potrebbe essere una preziosa testimonial rooseveltiana nell’assistenza ai detenuti oppressi spesso da condizioni detentive non adeguate al loro recupero e reinserimento sociale, cosi come la “punta di diamante” per avviare una originale politica italiana di gestione sia dell’integrazione razziale ed etnica sul territorio del Bel Paese, sia del problema “immigrazione” nel segno di un nuovo Piano Marshall per l’Africa e l’intera area mediterranea.

A tal riguardo, è possibile comprendere meglio la posizione magaldiana e di alcuni altri dirigenti apicali MR sul tema “migranti”, leggendo https://www.movimentoroosevelt.com/news/per-dipartimento/presidenza/nel-segno-di-palme-rosselli-e-sankara-e-contro-la-crisi-della-democrazia-in-italia-europa-africa-e-a-livello-globale-partendo-dalla-milano-di-sala-oppure-andando-oltre-verso-una-milano-che-diventi-davvero-capitale-civile-economica-e-morale-d-italia-7.html e http://www.libreidee.org/2018/07/magaldi-i-falsi-amici-dei-migranti-che-hanno-piegato-litalia/ .

Tags:
movimento rooseveltsylvie lubamba

in evidenza
Padre del think tank salviniano Ecco Sofo, il compagno di Marion Le Pen

Laureato in economia aziendale alla Cattolica di Milano

Padre del think tank salviniano
Ecco Sofo, il compagno di Marion Le Pen

i più visti
in vetrina
Mondiali, tutti pazzi per Giorgia Rossi... FOTO

Mondiali, tutti pazzi per Giorgia Rossi... FOTO

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Peugeot 3008 e 5008 debutta il cambio EAT 8

Peugeot 3008 e 5008 debutta il cambio EAT 8

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.