Il federalismo della malavita

Martedì, 13 luglio 2010 - 16:34:00

Di Giuseppe Morello

È da tempo ormai che si parla dello sbarco della criminalità organizzata a nord, ma non smette di sorprendere la maxi operazione delle ultime ore in cui sono finite in carcere in diverse regioni 300 persone a vario titolo legate alla ‘ndrangheta e che – sia detto per inciso – sarebbe stata irrealizzabile senza intercettazioni.

Non si tratta più di semplici infiltrazioni, perché scopriamo che la ‘ndrangheta è ormai in pianta stabile al nord e in particolare in Lombardia, tanto che gli stessi malavitosi chiamano “Lombardia” la parte della loro organizzazione che opera nelle regioni settentrionali e che – forse trascinati dalla moda del momento – voleva applicare una sorta di federalismo della malavita (“Reggio ladrona”?), rendendosi autonoma dalle direttive che arrivano da Reggio Calabria (per queste velleità separatiste due anni fa fu ucciso Carmelo Novella). E ironia della sorte: ci voleva un ministro dell’Interno padano e leghista per colpire le mafie che ronzano attorno a Milano.

La gigantesca operazione di carabinieri e polizia ci ha rivelato altri due dettagli importanti. La prima riguarda la “mafizzazione” della ‘ndrangheta che a differenza che nel passato ha assunto un’organizzazione verticistica e piramidale simile a quella di Cosa Nostra, con tanto di superboss che comanda su tutti (fosse un’azienda parleremmo di evoluzione dei modelli organizzativi).  La seconda è che la ‘ndrangheta ha trovato sponda amichevole in alcuni politici, amministratori del nord e persino in qualche carabiniere. Il che vuol dire che, almeno da questo punto di vista, siamo un paese unito e omogeneo dalle Alpi a Trapani e abbiamo quindi ottimi motivi per festeggiare i 150 anni dell’unità d’Italia.

giuseppe.morello@affaritaliani.it

0 mi piace, 0 non mi piace


Titoli Stato/ Collocati 6,5 mld Btp, tassi a minimi record
Riforme/ Guerini (Pd): verso elezione indiretta Senato
Alitalia/ Uilt, non arrivata lettera da Etihad
Riforme/ Renzi: se non si trova sintesi pronto a passo indietro
Milan/ Berlusconi: vendita club fantasia altrui
Mps/ Grillo: questa e' la mafia del capitalismo
Mps/ Grillo, facciamo casino per fare un po' di trasparenza
Berlusconi/ Vede foto Merkel e dice "Aridatece Kohl"
LEGGI TUTTE LE ULTIMISSIME

LA CASA PER TE

Trova la casa giusta per te su Casa.it
Trovala subito

Prestito

Finanziamento Agos Ducato: fai un preventivo on line
SCOPRI RATA

BIGLIETTI

Non puoi andare al concerto? Vendi su Bakeca.it il tuo biglietto
PUBBLICA ORA