A- A+
Cronache
Pisa, Omicidio Ragusa: marito condannato vince causa e torna in Comune
Roberta Ragusa

Caso Ragusa, marito vince causa a Comune: torna a lavoro dopo condanna

 

Antonio Logli, marito di Roberta Ragusa, la donna scomparsa dalla sua abitazione nella notte tra il 12 ed il 13 gennaio 2012, è tornato oggi a lavoro nei vigili urbani del Comune di San Giuliano Terme (Pisa). Logli, condannato in primo grado a 20 anni di carcere per l'omicidio e della moglie e la distruzione del cadavere mai ritrovato.

In attesa del processo d'appello che inizierà il 14 marzo prossimo a Firenze, era impiegato fino a poco tempo fa come elettricista alla Geste, società partecipata del Comune, e ha vinto la causa di lavoro intentata contro l'Amministrazione comunale per una selezione dichiarata illegittima, ottenendo un posto da impiegato nel comando della polizia municipale. Logli, per il posto da amministrativo, che non avrà contatto con il pubblico, ha anche rinunciato a 8 mila euro che il Comune era stato condannato a pagargli.

Tags:
roberta ragusa
in vetrina
Crisi, le reazioni social: da De Falco a Salvini, ecco le più virali. FOTO

Crisi, le reazioni social: da De Falco a Salvini, ecco le più virali. FOTO

i più visti
in evidenza
Stati Uniti e Cina litigano sul 5G Ma Huawei lavora già al 6G

Guerra fredda tech

Stati Uniti e Cina litigano sul 5G
Ma Huawei lavora già al 6G


Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Nissan Juke, svelate le foto della seconda generazione in arrivo a settembre

Nissan Juke, svelate le foto della seconda generazione in arrivo a settembre


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.