A- A+
Cronache
Padova, si getta nel vuoto dal secondo piano del park Ikea

E' arrivato all'Ikea, probabilmente in automobile, si è diretto all'interno del parcheggio multipiano dove è salito fino al secondo livello. Qui è sceso dalla macchina, si è affacciato dalla balaustra e si è lasciato cadere nel vuoto.

E' morto così, sul colpo, un sessantenne padovano, che ha deciso di mettere fine alla propria vita. E' successo attorno alle 18. Ad accorgersi della tragedia i clienti del grande magazzino che sconvolti hanno immediatamente chiamato i soccorsi. Sul posto è giunta un'ambulanza del 118, ma per l'uomo non c'era già più nulla da fare.

I sanitari non hanno potuto che constatare il decesso. Nel frattempo nel parcheggio si è riunita parte del personale dell'Ikea, che ha indirizzato le auto in arrivo verso un'altra zona del park. Sul posto è arrivata anche una pattuglia dei carabinieri che ha isolato l'area.

Non è chiaro il motivo del gesto dell'uomo, anche se il suicidio è stato subito confermato: il sessantenne nella tasca della giacca aveva un biglietto in cui si scusava per il gesto con i propri familiari.

Tags:
ikea suicido

in vetrina
SILVIA PROVVEDI LATO B E TOPLESS. Belen, Cecilia Rodriguez, Canalis... Gallery

SILVIA PROVVEDI LATO B E TOPLESS. Belen, Cecilia Rodriguez, Canalis... Gallery

i più visti
in evidenza
Il fatto della settimana Conte visto dall'artista

Culture

Il fatto della settimana
Conte visto dall'artista

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Abarth Days 2018: il tour dello Scorpione

Abarth Days 2018: il tour dello Scorpione

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.