A- A+
Cronache
Papa attaccato sui social: "I migranti e rifugiati accoglili tu in Vaticano"

"Condividiamo con gesti concreti di solidarieta' il cammino dei migranti e dei rifugiati. #sharejourney", ha scritto Papa Francesco sull'account Twitter Pontifex. Bergoglio invita all'accoglienza e alla solidarietà linkando un'iniziativa della Caritas, Gwa18, che propone di donare un pasto o dare ospitalità a migranti e rifugiati.

La reazione sui social è molto dura contro Papa Francesco. Messaggi del tipo "Ospitali tu in Vaticano", piuttosto che "Pensa anche agli italiani, non solo agli immigrati". E ancora: "Bel viso cattivo gioco... Facile parlare da un balcone e tenere la porta chiusa..ospiti a spese del vaticano "migliaia" di clandestini..le piacere vincere facile". O inviti a portarli in Argentina.

La rivolta social c'era già stata nei giorni scorsi contro Cardinale Ravasi che aveva citato un passo del Vangelo 'Ero straniero e non mi avete accolto', sulla vicenda della nave Aquarius e sulla chiusura dei porti decisa dal ministro dell'Interno e vicepremier Matteo Salvini.

Tags:
papa attaccato sui socialpapa migrantimigranti
in evidenza
"Una canzone su tre in italiano" Così la Lega tutela la musica

Radio, proposta di legge di Morelli

"Una canzone su tre in italiano"
Così la Lega tutela la musica

i più visti
in vetrina
INTER-ICARDI: le lacrime di Wanda Nara a Tiki Taka. Le parole di Marotta. E Paratici...

INTER-ICARDI: le lacrime di Wanda Nara a Tiki Taka. Le parole di Marotta. E Paratici...


Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
F1, Presentata a Barcellona l’Alfa Romeo C38

F1, Presentata a Barcellona l’Alfa Romeo C38


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.