A- A+
Cronache
Papa Francesco riformula il Catechismo: pena di morte inammissibile sempre

Papa Francesco riformula il Catechismo: pena di morte inammissibile sempre

Papa Francesco ribadisce il suo no deciso verso la pena capitale. Nel vecchio testo, in particolare l’articolo 2267, prevedeva l’uso della pena di morte solo come mezzo estremo ed in determinate situazioni: “Quando questa fosse l'unica via praticabile per difendere efficacemente dall'aggressore ingiusto la vita di esseri umani” è ciò che si legge nel vecchio testo.

La Chiesa si impegna all'abolizione della pena capitale in tutto il mondo

Il Pontefice ha riformulato l’articolo 2267, tramite un rescritto a firma di Luis Ladaria, il Prefetto della Congregazione per la Dottrina della fede, stabilendo che la Chiesa si impegnerà per l’abolizione della pena capitale in tutto il mondo. Il nuovo testo è il risultato operato anche dai papi precedenti a Francesco, soprattutto Giovanni Paolo II, che già avevano dato maggior peso e consapevolezza alla dignità della persona, la quale non viene persa nemmeno dopo aver commesso delitti inammissibili. Nella riformulazione del nuovo articolo si intende anche sottolineare come si sia diffusa una nuova concezione del senso delle sanzioni penali da parte dello Stato: “Sono stati messi a punto sistemi di detenzione più efficaci, che garantiscono la doverosa difesa dei cittadini, ma, allo stesso tempo, non tolgono al reo in modo definitivo la possibilità di redimersi”.

Tutti i vescovi del mondo hanno ricevuto la nuova disposizione per poterla diffondere ovunque

“Il Vangelo, infatti, aiuta a comprendere meglio l’ordine creaturale che il Figlio di Dio ha assunto, purificato e portato a pienezza”, conclude il vertice dell’ex Sant’Uffizio. Nel nuovo articolo è presente anche un estratto del discorso di Papa Bergoglio dell’11 ottobre 2017, in occasione del venticinquesimo anniversario della Costituzione Apostolica Fidei depositum, voluta da Giovanni Paolo II per promulgare il Catechismo della Chiesa Cattolica. La nuova disposizione è stata mandata a tutti i vescovi del mondo affinchè provvedano a diffonderla e farla diventare pratica quotidiana.

Tags:
papa francescopapapapa bergogliopena di mortechiesa cattolicacatechismosanta sedechiesa contro la pena di mortepena capitaleponteficevaticano

in evidenza
Gf Vip 3 cast, colpo di scena Annunciati 2 nuovi concorrenti

Spettacoli

Gf Vip 3 cast, colpo di scena
Annunciati 2 nuovi concorrenti

i più visti
in vetrina
Berlusconi prende tutto il Monza. Lui e Galliani pensano a Brocchi. I dettagli

Berlusconi prende tutto il Monza. Lui e Galliani pensano a Brocchi. I dettagli

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Ferrari Monza SP1 e SP2, il nuovo concetto di serie speciale

Ferrari Monza SP1 e SP2, il nuovo concetto di serie speciale

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.