A- A+
Cronache
Parigi, assalto della polizia: fermato il sequestratore

Parigi, assalto della polizia: fermato il sequestratore

L'assalto delle forze speciali contro l'uomo che ha preso in ostaggio alcune persone a Parigi e' scattato e si e' concluso velocemente. Il sequestratore degli ostaggi, tutti sani e salvi, e' stato arrestato.

"L'individuo e' stato arrestato e gli ostaggi sono fuori pericolo", lo ha annunciato il ministro dell'interno francese Gerard Collomb sul suo profilo Twitter. "Ringrazio per la professionalita' e la reattivita' della polizia e delle forze di soccorso, in particolare il BRI (le teste di cuoio della polizia, ndr) di @prefpolice e il @PompiersParis, il cui sostegno e' stato fondamentale".

 

Tags:
presa ostaggi parigi
in evidenza
Boeing fa volare il primo taxi Pronte le vetture per Uber Air

Economia

Boeing fa volare il primo taxi
Pronte le vetture per Uber Air

i più visti
in vetrina
Ascolti Tv Auditel: Invincibili Al Bano e Romina, la coppia più amata d'Italia

Ascolti Tv Auditel: Invincibili Al Bano e Romina, la coppia più amata d'Italia


Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Maserati: presenta l’esclusiva Levante Vulcano

Maserati: presenta l’esclusiva Levante Vulcano


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.