A- A+
Cronache
Parma, violentata una 21enne: arrestati un nigeriano e un italiano

PARMA: VIOLENTATA 21ENNE, ARRESTATI UN NIGERIANO E UN ITALIANO

La Polizia di Stato ha eseguito un'ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di un italiano e di un nigeriano per violenza sessuale e lesioni pluriaggravate in danno di una 21enne.

L'attività investigativa della Squadra Mobile di Parma, coordinata dalla Procura della Repubblica di Parma, ha preso avvio da una segnalazione pervenuta dal locale Pronto Soccorso dove la giovane si era recata a seguito delle violenze subite e da cui era stata dimessa con 45 giorni di prognosi.

Commenti
    Tags:
    parmastuproviolenza sessualeparma violentata
    in evidenza
    Higuain, Chelsea apre al riscatto Ma detta le condizioni alla Juve

    Calciomercato

    Higuain, Chelsea apre al riscatto
    Ma detta le condizioni alla Juve

    i più visti
    in vetrina
    Milan, Suso: due sirene inglesi per lo spagnolo. Gattuso: "Merita il rinnovo"

    Milan, Suso: due sirene inglesi per lo spagnolo. Gattuso: "Merita il rinnovo"


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Rally Svezia, Giorno 2: Ko per la Citroen C3 di Ogier – Ingrassia

    Rally Svezia, Giorno 2: Ko per la Citroen C3 di Ogier – Ingrassia


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.