A- A+
Cronache
Polizia, a Nola sfrattata la Stradale. "Sicurezza? Qui è il Far West"

Il Ministero dell'Interno non paga i debiti coi proprietari e non trova una nuova sistemazione: a Nola sfrattata la Polizia Stradale. Pasquale Di Maria, segretario aggiunto del sindacato di Polizia Sialp Campania, commenta ad Affaritaliani.it: "Non è un caso isolato. Ma quale sicurezza? Stiamo andando verso il Far West".

La vicenda, davvero clamorosa, avvenuta a Nola (provincia di Napoli) non può lasciare indifferenti. Soprattutto in un momento nel quale ci sarebbe sempre più bisogno di sicurezza. Ma a Nola si è davvero arrivati al limite, con la Polizia Stradale che si è vista recapitare lo sfratto esecutivo da un ufficiale giudiziario. Colpa, secondo i sindacati di polizia, del ministero dell'Interno che non avrebbe pagato i debiti con i proprietari delle infrastrutture che ospitano (o ospitavano a questo punto) gli uffici della Stradale. Lo stabile potrebbe essere ora affidato a un custode giudiziario con tutte le conseguenze del caso.

Pasquale Di Maria, segretario aggiunto del Siap Campania, interviene sulla vicenda in un'intervista ad Affaritaliani.it: "E' una cosa assurda, ma non è un caso isolato. Qui le risorse per la sicurezza non arrivano eppure la sicurezza è un diritto costituzionale".

Quali responsabilità ha il governo?

Non sanno nemmeno che cos'è la prevenzione. Si pensa di intervenire solo a reato consumato e non si reprime. Siamo in un terribile vulnus. La realtà è che il governo sembra non essere interessato alla difesa dei cittadini con la conseguenza che i cittadini sono costretti a difendersi da sé. E infatti sempre più persone si attrezzano con telecamere, armi eccetera...

La Polizia non riesce più a garantire la sicurezza?

Non ci vengono fornite le risorse adeguate per fare il nostro lavoro. La politica non è preparata e non sa che cosa sia la prevenzione ed ecco i risultati. Stiamo andando verso il Far West.

Gli investimenti dunque per ora restano una chimera?

Per ora sì. Qui si taglia e basta. Il giorno in cui vedremo le volanti raddoppiate rispetto al numero attuale e quando diverse pattuglie non si dovranno più alternare sulla stessa volante allora potremo dire che si sta facendo prevenzione. Ora purtroppo non possiamo farlo.

@LorenzoLamperti

Tags:
poliziapolizia stradalenolaviminale

in vetrina
Lavazza, Crozza canta e balla in Paradiso per Natale. FOTO e VIDEO

Lavazza, Crozza canta e balla in Paradiso per Natale. FOTO e VIDEO

i più visti
in evidenza
Oldani, lo chef sbarca su Rai 1 Ecco 'Alle Origini della Bontà'

Spettacoli

Oldani, lo chef sbarca su Rai 1
Ecco 'Alle Origini della Bontà'

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
La 124 Abarth protagonista nel nuovo video clip di Sting e Shaggy

La 124 Abarth protagonista nel nuovo video clip di Sting e Shaggy

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.