A- A+
Cronache
Processo Pamela: "Oseghale iniziò a farla pezzi mentre era ancora viva"

CASO PAMELA: PENTITO, 'OSEGHALE INIZIO' A FARLA A PEZZI MA ERA VIVA E L'ACCOLTELLO' ANCORA'

Pensando che dopo aver accoltellato Pamela Mastropietro, la ragazza fosse morta, Innocent Oseghale, imputato nel processo per l'omicidio, mi raccontò che andò ai giardini Diaz per chiedere, invano, l'aiuto a un connazionale poi "tornò a casa, convinto che la ragazza fosse morta e la squartò iniziando dal piede. La ragazza iniziò a muoversi e lamentarsi e gli diede una seconda coltellata".

Lo afferma il pentito Vincenzo Marino, ascoltato come supertestimone dell'accusa nella seconda udienza del processo davanti alla Corte di Assise di Macerata per la morte di Pamela Mastropietro raccontando le confidenze raccolte in carcere da Oseghale, quando ad Ascoli furono detenuti insieme per un breve periodo.

Commenti
    Tags:
    processo pamelaoseghalemafia nigerianapamela mastropietro
    in evidenza
    MARA CARFAGNA SEXY IN BIKINI ELISA ISOARDI, CHE TOPLESS

    GOSSIP E LE FOTO DELLE VIP

    MARA CARFAGNA SEXY IN BIKINI
    ELISA ISOARDI, CHE TOPLESS

    i più visti
    in vetrina
    Lady Gaga e Bradley Cooper vivono insieme. GOSSIP CLAMOROSO SU LADY GAGA

    Lady Gaga e Bradley Cooper vivono insieme. GOSSIP CLAMOROSO SU LADY GAGA


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Dal 6 all'8 settembre torna Moto Guzzi Open House

    Dal 6 all'8 settembre torna Moto Guzzi Open House


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.