A- A+
Cronache

Una ragazza di 22 anni è stata ricoverata in coma nel reparto di Rianimazione dell’ospedale Vito Fazzi di Lecce dopo avere partecipato a un rave party in una masseria abbandonata in località Pozzo Antico, sulla strada che collega Lecce alla marina di Torre Chianca.

Secondo i medici la giovane - residente a Cerfignano, frazione di Santa Cesarea Terme (Lecce) - ha probabilmente assunto un mix di alcol e anfetamine. Le forze dell'orine non sapevano nulla del rave, che non sarebbe stato autorizzato. Nelle prime ore del mattino di domenica è giunta una telefonata al 118 che segnalava la presenza a terra di una ragazza esanime: i sanitari accorsi sul posto hanno trovato la 22enne priva di sensi. Le condizioni della ragazza sono gravi ma stazionarie. La polizia sta indagando sulla base delle testimonianze di alcuni ragazzi che hanno preso parte al rave party, avvicinati dagli agenti mentre lasciavano la masseria.

Tags:
ragazzarave partyalcolanfetaminecoma
in vetrina
Grande Fratello 2019, AMBRA OUT. PIOGGIA DI NOMINATION. E MILA... GF 2019 news

Grande Fratello 2019, AMBRA OUT. PIOGGIA DI NOMINATION. E MILA... GF 2019 news

i più visti
in evidenza
Federica Pellegrini: lato b da urlo. FOTO

Sport

Federica Pellegrini: lato b da urlo. FOTO


Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Mercedes a New York svela la nuova GLS

Mercedes a New York svela la nuova GLS


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.