A- A+
Cronache
Record in Calabria: impara l’inglese in 10 giorni e diventa direttore generale

Il sogno di tutti si realizza nell’inchiesta sugli appalti pubblici calabresi, quella che coinvolge il governatore della Regione Mario Oliverio (Pd), gli alti vertici politici e dirigenziali locali e non solo: imparare una lingua in poche ore, precisamente 10 giorni. 

 

In uno dei capitoli minori della complessa indagine che la procura di Catanzaro, guidata da Nicola Gratteri, ha aperto sui leader calabresi, mettendo sotto la lente 20 persone anche con accuse di corruzione aggravata e frode nelle pubbliche forniture per piccole e grandi opere, c’è anche questa chicca.

 

La vicenda riguarda l’ex assessore ai trasporti della provincia di Cosenza, nell’epoca in cui Oliverio è stato presidente della provincia, Giovanni Forciniti (che nel tempo ha ricoperto anche altri incarichi) e che aspirava a quello di direttore generale di “Calabria lavoro”, l’azienda che “affianca la Regione nelle funzioni di normazione, programmazione, indirizzo, coordinamento, vigilanza, controllo nelle materie relative alle politiche attive del lavoro con l’obiettivo di incrementare l’occupazione, la nuova imprenditorialità, favorire il reinserimento lavorativo e incrementare l’incontro tra domanda e offerta di lavoro”. Finalmente... il lavoro. 

 

A dire del nuovo governo il lavoro agli italiani non è solo uno slogan ma un’impegno determinante, come ha più volte ricordato il vicepremier del Movimento 5 Stelle Luigi Di Maio che ha proprio la delega del ministero del Lavoro. Soprattutto per un Sud sempre più spopolato. 

 

La gara per diventare dirigente in Calabria viene indetta l’8 maggio del 2017. Forciniti però è stato scartato dalla selezione perché non conosce l’inglese, titolo richiesto dal bando (la buona conoscenza della lingua inglese). On line è tutt’ora consultabile il curricula di Forciniti, dove c’è scritto che è laureato in Scienze Politiche all’Università di Bologna e come lingue oltre all’italiano conosce il francese.

 

Ma mentre la commissione incaricata di esaminare le domande sta valutando i curriculum dei candidati accettati la gara riparte con le selezioni. Un compito che dovrebbe spettare al dirigente generale del dipartimento Sviluppo economico, lavoro e politiche sociali della Regione Fortunato Varone, anche lui indagato con Oliverio e Forciniti. 

 

Gli inquirenti scrivono che il 24 ottobre del 2017 Varone riapre la gara “per l’integrazione delle domande già presentate, al fine di consentire al candidato Giovanni Forciniti (in istruttoria già dichiarato non ammesso dalla Commissione Tecnica di valutazione perché privo dell’attestazione di conoscenza della lingua inglese) di entrare in possesso dell’attestazione di conoscenza della lingua inglese (che gli verrà rilasciata dall’Università Telematica Pegaso – Centro Linguistico di Ateneo – solo in data 3 novembre 2017”, cinque giorni prima del nuovo termine di scadenza che la Regione ha deciso per la presentazione e l’integrazione delle domande, cioè il successivo 8 novembre. Dal 24 ottobre al 3 novembre sono passati 10 giorni.

 

Così Forciniti viene scelto e diventa direttore generale di “Calabria lavoro”. Il 7 marzo 2018 la nomina è stata controfirmata dal governatore Oliverio. 

 

Da oggi c’è un pizzico di speranza in più per il Sud. Ma anche per chi vuole imparare l’inglese in 10 giorni. Grazie per questo record.

 

Sia Varone che Forciniti sono stati però colpiti da una misura interdittiva che, per ora, li ha allontana dai rispettivi uffici pubblici. Gli indagati (in primis Varone e Oliverio) “procuravano a Giovanni Forciniti l’ingiusto vantaggio patrimoniale determinato dalla sua nomina a Direttore Generale dell'Azienda Calabria Lavoro, con correlativo danno ingiusto per gli altri candidati, risultati idonei, ma pretermessi rispetto alla nomina disposta in favore di Giovanni Forciniti”.

 

 

Commenti
    Tags:
    inglese in 10 giorni calabriainchiesta appalti truccati calabriaoliverio forciniti occhiuti indagatidirettore calabria lavoro indagatodi maio lavoro inglese calabria
    in evidenza
    Italia vola a Euro 2020 col 'record' Mancini: "Ora altre notti magiche"

    Sport

    Italia vola a Euro 2020 col 'record'
    Mancini: "Ora altre notti magiche"

    i più visti
    in vetrina
    GWYNETH PALTROW TOPLESS CONTRO LE MOLESTIE! Le foto delle Vip

    GWYNETH PALTROW TOPLESS CONTRO LE MOLESTIE! Le foto delle Vip


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Sunderland, inizia la produzione della Nissan Juke

    Sunderland, inizia la produzione della Nissan Juke


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.