A- A+
Cronache
Risparmio, una famiglia su 4 in crisi con una spesa extra di 1.000 euro

Una famiglia italiana su 4 non sarebbe in grado di fare fronte a una spesa inaspettata di 1.000 euro con risorse proprie. Il dato emerge dal sondaggio curato da Ipsos e Acri in occasione della Giornata mondiale del Risparmio. Ad affrontare senza problemi l'imprevisto si dice pronto il 76% degli intervistati, con un miglioramento di 4 punti percentuali rispetto al 2015. Nel caso in cui la necessita' salisse a 10.000 euro, saprebbero invece porvi rimedio appena 2 famiglie su 5, il 40%, comunque il 5% in piu' rispetto all'anno scorso. Insomma, commentano i ricercatori dell'Ipsos, "nel Paese rimane un'importante fetta di famiglie che e' al limite delle proprie forze economiche, tanto da non saper far fronte a un imprevisto". In particolare, dalla ricerca emerge che sono il 21%, in crescita rispetto al 18% del 2015, quelle "in crisi grave di risparmio", vale a dire che hanno fatto ricorso ai risparmi accumulati e a debiti e pensano che la situazione restera' identica o si aggravera' l'anno prossimo. Sono il 27%, come l'anno scorso, le famiglie che hanno invece risparmiato nel corso dell'ultimo anno e che prevedono di farlo ancora. Al 5% si fermano quelle con risparmio in risalita, mentre sono il 25% quelle che "galleggiano. Al 12% si attestano le famiglie con risparmio in discesa, mentre il restante 8% e in "crisi moderata". 

Risparmio: italiani rinunciano a viaggi ma non a telefonino

Pronti a rinunciare a una vacanza o a uno spettacolo a teatro ma non all'ultimo modello di telefonino o alle medicine. E' l'identikit dei consumatori italiani che emerge dal sondaggio condotto da Ipsos e Acri per la Giornata mondiale del risparmio. In generale, affermano i ricercatori, si nota un miglioramento del clima per il secondo anno di fila. Sembra essere tornata la voglia di consumare, anche se rimane un'alta selettivita' delle spese. Chi migliora la propria situazione aumenta molto le spese legate all'auto, all'elettronica e alla telefonia. Diverse tipologie di consumi risultano invece ancora scontare una notevole attenzione alla spesa, in primis viaggi e fuori casa (ristorazione e attivita' culturali). In particolare, negli ultimi 2-3 anni, i consumi in viaggi e vacanze sono stati ridotti dal 49% degli italiani contro il 9% che li ha incrementati, mentre il 42% li ha tenuti costanti. Il saldo negativo e' percio' di -40 punti percentuali, un po' meglio del -43 dello scorso anno. Nello stesso periodo, il 45% degli italiani dichiara di aver ridotto la propria frequentazione di ristoranti, bar e pizzerie; solo il 9% afferma di averla incrementata e il 46% di averla tenuta costante. Cinema, teatro e concerti registrano una contrazione presso il 43% degli italiani, solo l'8% ne ha incrementato la fruizione; il 49% e' stabile. A continuare a crescere sono invece le spese per telefono e telefonia: hanno un saldo positivo di 12 punti percentuali, in miglioramento rispetto al +8 del 2015. E' da notare che a incrementare i i consumi siano stati sia coloro che hanno visto un miglioramento del proprio stile di vita, sia quanti non hanno sperimentato problemi, sia persino chi ha dovuto fronteggiare qualche difficolta'. Anche i medicinali continuano ad essere acquistati. Sia pur dominando la stabilita', con il 55% di italiani che risponde di farne un uso uguale al passato, si nota che coloro che ne hanno aumentato il consumo (38%) sono assai piu' di coloro che lo hanno ridotto (7%). Il saldo risulta dunque decisamente positivo e superiore agli anni passati (+31 punti percentuali nel 2016, +19 nel 2015, +20 nel 2014).  

Tags:
risparmio famigliarisparmio famiglie italiane
in vetrina
LADY GAGA E BRADLEY COOPER: LA VENDETTA DI IRINA SHAYK! LADY GAGA NEWS

LADY GAGA E BRADLEY COOPER: LA VENDETTA DI IRINA SHAYK! LADY GAGA NEWS

i più visti
in evidenza
Heidi Klum, Taylor Mega e poi... Tutti i topless da urlo (e non solo)

Belen, Diletta Leotta e... GALLERY

Heidi Klum, Taylor Mega e poi...
Tutti i topless da urlo (e non solo)


Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Nuova Astra debutta in anteprima mondiale a Francoforte 2019

Nuova Astra debutta in anteprima mondiale a Francoforte 2019


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.