A- A+
Cronache
Roma, CasaPound e i residenti di Casal Bruciato cacciano i rom dal quartiere

Roma, Casal Bruciato, quartiere periferico del quarto municipio capitolino. CasaPound, assieme ai residenti della zona, si mobilita contro i rom abusivi intenzionati a reinstallarsi nell'area del mercato.

Ieri pomeriggio, 2 agosto, a Via Tommaso Smith, Mauro Antonini responsabile Cp Lazio e già candidato governatore della Regione, ha guidato un presidio di militanti e cittadini residenti nel quartiere, per evitare che i rom si accampassero con le roulotte come sempre facevano ogni anno.

"Per dovere di cronaca" scrive Antonini sulla sua pagina facebook, "vi dico pure che accanto c'è un villaggio di camper con casette su ruote di alcune famiglie di giostrai che sono lì, tollerati da istituzioni e cittadini, da anni. La nostra azione non è rivolta a loro che non hanno mai recato danni come comunità al quartiere".

Il presidio, fra tensioni e scontri, è andato a buon fine e Antonini annuncia: "Ancora una vittoria: chi agisce ha sempre ragione!I cittadini italiani sono stufi. Chi abita nelle periferie non può soccombere al degrado, all'illegalità e all'abusivismo. Rifiuti per strada, furti e inciviltà. Questo significava la presenza di questi "signori" in quell'area. Significava. Perché ieri residenti e #CasaPound hanno alzato la voce: i Rom sono andati via. Questo è solo il primo passo per riprenderci i nostri quartieri. Via chi non ne ha diritto! Via chi delinque!".

Presenti e attivi al presidio anche gli esponenti del Coordinamento di Azione IV Municipio guidati da Fabrizio Montanini, che ha guidato l'iniziativa fianco a fianco con Antonini di Cp. Montanini scrive sul suo profilo facebook: "Per la prima volta dopo un anno e mezzo dal loro stazionamento, oggi la polizia sta identificando i Rom di via Tommaso Smith che tanti problemi e degrado hanno portato ai cittadini di Casal Bruciato. Ora, una volta identificati, vogliamo che questi incivili vengano cacciati definitivamente via da sotto le abitazioni di Casal Bruciato! E allora si che potremmo dire che alzare la testa e metterci faccia e nome... porta alla VITTORIA!".

 

Tags:
casapoundrommatteo salvinimauro antoninicasal bruciatofabrizio montaninicoordinamento di azione iv municipio

in evidenza
Si ferma anche Calhanoglu Allarme infortuni, Gattuso in crisi

Milan News

Si ferma anche Calhanoglu
Allarme infortuni, Gattuso in crisi

i più visti
in vetrina
Zverev batte Djokovic: a 21 anni è il re delle Atp Finals 2018

Zverev batte Djokovic: a 21 anni è il re delle Atp Finals 2018

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Mercedes Classe E 300 de EQ Power, la prima diesel plug in hybrid

Mercedes Classe E 300 de EQ Power, la prima diesel plug in hybrid

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.