A- A+
Cronache
Ruby, Berlusconi: "Grazie ai magistrati coraggiosi"

Primo inevitabile effetto dell'assoluzione di Silvio Berlusconi in Cassazione: l'ex Cavaliere torna in pista con una dimostrazione di sostegno popolare. E una promessa: hic manebimus optime. La decisione della Cassazione e'arrivata intorno alla mezzanotte, le ricadute politiche scattano in mattinata. Le motivazioni, come prevede il codice, arriveranno entro 90 giorni. Subito e' lo stesso Silvio Berlusconi a dare il senso politico dell'assoluzione sul caso Ruby: "Ora, archiviata anche questa triste pagina, sono di nuovo in campo per costruire, con Forza Italia e con il centrodestra, un'Italia migliore, piu' giusta e piu' libera", annuncia in una nota.

Poi appuntamento per tuttia Palazo Grazioli, per brindare insieme. Attraversata da piu' di un dubbio nei giorni scorsi, Forza Italia si ricompatta attorno al Fondatore. "Ringrazio gli avvocati che mi hanno assistito, le persone care, i miei amici e collaboratori", dice allora Berlusconi che estende il suo ringraziamento ai "leader politici di tutto il mondo, e i milioni di italiani di tutte le fedi politiche, che mi hanno testimoniato stima e rispetto e che non hanno creduto al fango che e' stato gettato addosso alla mia persona ma anche alle istituzioni della Repubblica". Ma Berlusconi guarda anche alle toghe per dire un grazie ai magistrati "che hanno fatto il loro dovere senza farsi condizionare dalle pressioni mediatiche e dagli interessi di parte".

Quello che in altri Paesi sarebbe scontato - sottolinea ancora - in Italia e' una prova di coraggio e di indipendenza che merita rispetto e ammirazione". Sta a Brunetta passare al contrattacco: "Chi ripaghera' adesso decine, decine e decine di persone che sono state violentate. Chi ripaghera' l'uomo Berlusconi? Chi ripaghera' il presidente Berlusconi? Chi ripaghera' l'Italia di questi incalcolabili danni prodotti alla sua storia e alla sua immagine?". Probabilmente sara' questo il leit-motiv delle prossime settimane. Berlusconi, intanto, da' a vedere di non voler guardare al passato, ma al futuro. Anchequello prossimo: "Dobbiamo essere uniti. Cosi' faremo valere il nostro popolo che e' sempre la maggioranza nel Paese". Un messaggio per il suo partito e non solo. A maggio sono previste le regionali.

Tags:
rubyberlusconiprocessi
in vetrina
Mara Carfagna incanta in nero alla cena di Stato con Xi Jinping. FOTO

Mara Carfagna incanta in nero alla cena di Stato con Xi Jinping. FOTO

i più visti
in evidenza
Uomini pazzi per kajal e barber Makeup, su l'export. Ma la Cina...

Costume

Uomini pazzi per kajal e barber
Makeup, su l'export. Ma la Cina...


Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
SEAT Leon FR ST, disponibile con il nuovo 2.0 TDI 150 CV 4Drive DSG

SEAT Leon FR ST, disponibile con il nuovo 2.0 TDI 150 CV 4Drive DSG


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.