A- A+
Cronache
Salvini, la Corte dei Conti archivia: "ma voli di Stato illegittimi"

Voli di Stato: Corte Conti, archiviazione per ex ministro Salvini

La Procura Regionale del Lazio della Corte dei Conti ha disposto l'archiviazione del procedimento riguardante il presunto uso indebito da parte dell'ex ministro dell'Interno Matteo Salvini di 35 viaggi aerei a bordo di velivoli a disposizione della Polizia di Stato e del Corpo nazionale dei vigili del fuoco. Per la magistratura contabile, che ha trasmesso il fascicolo, per quanto di competenza, alla procura di Roma, "non sono emersi dall'istruttoria elementi sufficienti per sostenere in giudizio una contestazione di responsabilita' amministrativa". Il fascicolo era Stato avviato sulla base di alcune notizie di stampa. 

Ma per la Corte dei Conti i voli sono illegittimi

Per la magistratura contabile, anzitutto, "e' appurato, effettivamente, che a partire dal primo giugno 2018 risultano effettuati, per trasferimenti in ambito nazionale del Ministro dell'Interno e di altro personale al seguito (scorta, capo segreteria, capo ufficio stampa, ecc.) 20 Voli con aereo P.180 e 14 Voli con elicotteri in dotazione al Dipartimento di P.S., nonche' un volo con aereo P.180 in dotazione al Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco". La normativa vigente del 2011, poi, prevede che i Voli di Stato debbano "essere limitati al Presidente della Repubblica, ai Presidenti di Camera e Senato, al Presidente del Consiglio dei Ministri, al Presidente della Corte costituzionale, salvo eccezioni che debbono essere specificamente autorizzate" e che "i velivoli suddetti sono stati acquistati per finalita' prettamente operative e non per il trasporto di autorita', neanche per agevolare lo svolgimento della loro attivita' istituzionale". Tutto questo per spiegare che e' "illegittima la scelta di consentire l'uso dei menzionati velivoli per la finalita' di trasporto aereo del Ministro e del personale al seguito", ma "considerato che i costi sostenuti per tale finalita' non appaiono essere palesemente superiori a quelli che l'Amministrazione dell'interno avrebbe sostenuto per il legittimo utilizzo di Voli di linea da parte del Ministro e di tutto il personale trasportato, al suo seguito", per la Corte dei Conti non e' possibile "dimostrare la sussistenza, nella fattispecie, di un danno erariale, ne', a fortiori, di procedere a una sua quantificazione". Da qui la decisione di chiudere la vicenda con un decreto di archiviazione. 

Commenti
    Tags:
    salvinicorte dei contivoli di stato
    in evidenza
    Maria Elena Boschi foto sexy con rossetto rosso e tacchi a spillo

    L'ex ministro incanta in Moto Gp

    Maria Elena Boschi foto sexy con
    rossetto rosso e tacchi a spillo

    i più visti
    in vetrina
    Matteo scatena i social. Su Twitter spopola l'hashtag #Renxit

    Matteo scatena i social. Su Twitter spopola l'hashtag #Renxit


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Peugeot e il Jova Beach party a Linate per la fine dell'estate

    Peugeot e il Jova Beach party a Linate per la fine dell'estate


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.