A- A+
Cronache
Selvaggia Lucarelli deride Maria Elena Boschi: "Nelle foto di Maxim sembra..."

Selvaggia Lucarelli deride Maria Elena Boschi e la sua ultima trovata del servizio fotografico per la rivista Maxim.

La copertina, ove Meb appariva meno glamour del solito con i capelli flosci e unti e l'espressione intristita, già faceva intuire che l'obiettivo di Oliviero Toscani potesse non essere stato benevolo con l'ex Ministro delle Riforme Istituzionali e attuale deputata Pd.

MAGENTA SRL, EDITORE DI MAXIM, SMENTISCE LA LUCARELLI

 

Gentile Direttore,

Non corrisponde al vero che l’attuale editore della testata Maxim, Magenta S.r.l., abbia pendenze economiche con la Signora Selvaggia Lucarelli, non avendo avuto alcuna occasione di collaborazione con la stessa. L’editore Magenta S.r.l. non ha nulla a che fare con fatti e condotte relative alla precedente edizione italiana della testata.

Con i migliori saluti
MAGENTA S.r.l.

L’amministratore unico
Leonardo Donato

Pure, gli altri scatti che corredano la cover story dedicata alla Boschi, intervistata da Claudio Trionfera (direttore di Maxim), risultano ancor più "sgarrupati", in particolare uno che ritrae quest'ultima sotto lenzuola d'antan con una camicia da notte d'antan e i capelli arruffati sparsi sul cuscino, producendo un esilarante (e ovviamente non voluto) effetto "Nonna Papera posseduta dal demonio".

A questa battuta risponde a stretto giro su Twitter il "colpevole" del sacrilegio alla bellezza di Meb, ovvero Oliviero Toscani in persona che, alludendo alla Lucarelli, replica piccato: "Ce l'ha con me perché non l'ho fotografata. E' una bellezza banale". Al che, Selvaggia colpisce e lo affonda: "E certo, porto questo rancore dentro perché non mi ha ritratta tra le lenzuola di nonna".

Sul Fatto Quotidiano, poi, Selvaggia ha rincarato la dose commentando velenosa: "La Boschi sembra malata di salmonella" e “l’operazione di Toscani presenta una linea di continuità: da giugno, tra migranti ed esponenti del Pd, fotografa solo barche che stanno affondando”.

boschi maxim letto
 

 

Battibecchi tra il fotografo e la giornalista a parte, gira voce che Toscani sia inviperito con i vertici di Maxim, rei di aver riportato in copertina il suo nome e cognome a caratteri lillipuziani sotto quello ben più evidenziato della sua "modella" Maria Elena. Maria Elena alla quale, a conti fatti e viste le reazioni, non ha portato alcun giovamento l'iniziativa; iniziativa che - se vi aggiungiamo la presunta stizza di Toscani - pare abbia portato bene, almeno per quanto riguarda la visibilità, soltanto alla rivista.

A quella stessa Maxim, insomma, che a dar retta a un commento della Lucarelli su Facebook, non le avrebbe pagato un anno di articoli. Commento poi smentito dalla Magenta SrL, editore di Maxim Italia.

lucarelli articoli maxim non pagati
 

Commenti
    Tags:
    selvaggia lucarellifoto maria elena boschilettooliviero toscanimaximfoto maxim boschi

    in evidenza
    Portachiavi chic a forma di pino Arbre Magique contro Balenciaga

    Costume

    Portachiavi chic a forma di pino
    Arbre Magique contro Balenciaga

    i più visti
    in vetrina
    Inter-Milan, ecco come Icardi ha beffato Donnarumma. L'analisi dell'errore di Gigio

    Inter-Milan, ecco come Icardi ha beffato Donnarumma. L'analisi dell'errore di Gigio

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Nuova BMW X7, non passa inosservato

    Nuova BMW X7, non passa inosservato

    Abiti sartoriali da Uomo, Canali

    Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.