A- A+
Cronache
Selvaggia Lucarelli fa la polemica ritardata
Selvaggia Lucarelli

Nuova stucchevole polemica estiva su Rolling Stone, rivista italiana liberal, che attacca il ministro Salvini sulla gestione dei migranti con “arcobalenone” multicolorato di supporto. Insomma “’na cosa de sinistra”, da bandiere multicolore della pace che sventolano sugli attici dei centri storici di Roma. E su questo non c’è dubbio, si tratta di un caso di “migrantswashing” simile al “greenwashing” e cioè quella procedura furbetta per cui alcune multinazionali si gettano sul verde e sull’ambiente per far credere che sono più “buone” e si occupano del pianeta.

Ma la cosa divertente è che Selvaggia Lucarelli, che di Rolling Stone è stata la direttrice per soli tre mesi qualche tempo fa, non si è fatta sfuggire l’occasione per attaccare, a sua volta, la rivista rea, a suo dire, di farsi pubblicità sui migranti e sul bersaglio facile di Salvini, a cui che lei stessa aveva appioppato il solito bollo di “leone da tastiera”. Tutto vero, ma da che pulpito viene la predica? La Lucarelli, che non è neppure giornalista ma esercita il mestiere, si getta a pesce su tutto ciò che fa “washing” e cioè battaglia a difesa dei più deboli e degli indifesi (in sé cosa nobile). Adesso la Lucarelli non perde l’occasione di attaccare la rivista dove ha lavorato perché, a suo dire, “l’editore urla” e c’è poco rispetto umano, oltre che, naturalmente, l’hanno trattata male non facendola neanche lavorare su quello che voleva e per tutto questo non si può permettere una “copertina di sinistra”. Ne prendiamo atto. Ma la domanda è: perché dirlo solo adesso e non prima? Sarebbe stato sicuramente più bello e più nobile, senza aspettare che Rolling Stone fosse indebolito dalle polemiche, una specie di #MeToo giornalistico ritardato che lascia la porta aperta al dubbio dell’opportunismo.

Tags:
selvaggia lucarellirolling stone

in evidenza
Tre stelle a Mauro Uliassi E' il decimo chef in Italia

Siamo il secondo paese al mondo

Tre stelle a Mauro Uliassi
E' il decimo chef in Italia

i più visti
in vetrina
Michelle Obama posa in look afro. Da Barack dedica d'amore per il suo libro

Michelle Obama posa in look afro. Da Barack dedica d'amore per il suo libro

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Lamborghini SC18 Alston: la prima One-Off targata Squadra Corse

Lamborghini SC18 Alston: la prima One-Off targata Squadra Corse

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.