A- A+
Cronache
Siri, ok del Senato al sequestro del pc. Lui: "Solo ragioni politiche"
Foto: LaPresse

LEGA: GIUNTA IMMUNITA' SENATO DICE SI' A SEQUESTRO COMPUTER SIRI

La Giunta delle elezioni e delle immunità, ha dato il via libera al sequestro del computer di Armando Siri, ex sottosegretario leghista ai trasporti, con 13 voti favorevoli e 8 contrari. L'organismo presieduto da Maurizio Gasparri era chiamato a decidere sulla richiesta della procura di Milano di sequestro del pc del senatore leghista, finito al centro di una indagine su un presunto autoriciclaggio, dopo il prestito ottenuto da Siri, da un istituto bancario di San Marino, senze le necessarie garanzie. 

LEGA: SIRI, 'OK GIUNTA A SEQUESTRO MIO PC SFREGIO A REGOLE, SOLO RAGIONI POLITICHE'

"La Giunta per le Elezioni e le Immunità parlamentari ha votato questa mattina a maggioranza l'autorizzazione a procedere al sequestro di un p.c. del sottoscritto, consentendo così l'acquisizione del contenuto nella sua interezza, nonostante in esso vi siano, evidentemente, una pluralità di dati inerenti l'attività istituzionale di Senatore della Repubblica". Così il senatore della Lega, Armando Siri, dopo la decisione dell'organismo di Palazzo Madama che ha dato l'autorizzazione ai magistrati milanesi, che chiedevano di acquisire i personal computer del leghista, per le indagini in corso, relative a un presunto caso di autoriciclaggio, a seguito dell'erogazione di un mutuo al senatore del Carroccio. "Tale determinazione - sottolinea Siri - è stata deliberata anche se nella giornata di lunedì 30 settembre il difensore del sottoscritto, Fabio Pinelli, avesse depositato a mani dell'Autorità giudiziaria procedente un'istanza finalizzata a favorire, nel rispetto delle prerogative degli eletti nelle Assemblee Legislative della Repubblica, l'acquisizione di tutto il materiale rinvenibile d'interesse per le indagini, tralasciando di sequestrare quello estraneo a tale perimetro; salvaguardando così, oltre alle esigenze dell'indagine, altresì l'autonomia e l'indipendenza della funzione democratico-rappresentativa del singolo senatore, nell'interesse superiore delle sue prerogative costituzionali, sul piano oggettivo". Per Siri "al cospetto di tale iniziativa del sottoscritto, finalizzata a garantire la massima apertura alle investigazioni e al contempo a tutelare le garanzie dell'eletto e la divisione dei poteri, i colleghi senatori di maggioranza in Giunta per le Immunità non hanno nemmeno ritenuto di attendere le determinazioni della Procura, rispetto alla suddetta istanza, affrettandosi invece ad autorizzare il sequestro indiscriminato di tutta la documentazione e la corrispondenza custodita nel p.c., compresa quella istituzionale, inerente i lavori parlamentari e quant'altro di consimile; con ciò evidentemente aprendo alla compromissione della libertà di autodeterminazione politica del sottoscritto, con conseguente pregiudizio dell'autonomia e dell'indipendenza del Parlamento nel suo complesso" "La natura e la ratio delle garanzie dell'art. 68 della Costituzione ne escono di conseguenza oggettivamente compromesse. Purtroppo, e non è la prima volta, le ragioni della contesa politica tra maggioranza e opposizione hanno prevalso, in sfregio alle Istituzioni e alle loro Regole, sulle ragioni del diritto - aggiunge l'ideologo della flat tax - . Chi esce sconfitto da questo voto, dunque, non è il sottoscritto, che nulla ha da nascondere ai pm procedenti - e l'iniziativa della difesa poc'anzi citata lo dimostra senza tema di smentita - ma è il principio di autonomia e indipendenza del Legislatore".

Commenti
    Tags:
    sirisequestro
    Loading...
    in evidenza
    Taylor Mega lato B da urlo La modella fa gol in bikini. VIDEO

    Influencer manda il web in delirio

    Taylor Mega lato B da urlo
    La modella fa gol in bikini. VIDEO

    i più visti
    in vetrina
    VANESSA INCONTRADA SEXY. "FEMMINA SUBLIME". MARCUZZI SENZA REGGISENO. FOTO

    VANESSA INCONTRADA SEXY. "FEMMINA SUBLIME". MARCUZZI SENZA REGGISENO. FOTO


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Opel: di… Corsa, destinazione futuro

    Opel: di… Corsa, destinazione futuro


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.