Società/ La nuova moda? Creare un diamante dalle ceneri del defunto

Sabato, 8 novembre 2008 - 09:32:00



L'ultima moda che impazza tra le donne che rimangono vedove? Conservare il ricordo del compagno con un gioiello molto particolare: un diamante ricavato dalle sue ceneri dopo la cremazione. La legge lo permette, quindi non c’è nessun ostacolo burocratico a impedire che le ceneri del defunto invece che in un’urna funeraria riposino, per così dire, al dito della signora.

E ci sono aziende che fanno questo passaggio. La Algordanza (che significa 'ricordo' in romancio) è una di queste specializzata nel servizio. Si trova in Svizzera ma presente in venti Paesi: ritira le ceneri e le sottopone per alcune settimane a un trattamento ad altissima pressione, facendole cristallizzare in un diamante purissimo.

La pietra viene poi tagliata nel modo richiesto dal cliente; è possibile anche arricchire il gioiello con una microincisione laser. Il 'diamante della memoria' costa 15.000 euro a carato: metà del prezzo viene corrisposta come acconto, il saldo alla consegna. E ogni singolo passaggio, recita la brochure della ditta, viene documentato al cliente fino alla conclusione del processo, che avviene mediamente dopo 15 settimane.

0 mi piace, 0 non mi piace


Titoli Stato/ Collocati 6,5 mld Btp, tassi a minimi record
Riforme/ Guerini (Pd): verso elezione indiretta Senato
Alitalia/ Uilt, non arrivata lettera da Etihad
Riforme/ Renzi: se non si trova sintesi pronto a passo indietro
Milan/ Berlusconi: vendita club fantasia altrui
Mps/ Grillo: questa e' la mafia del capitalismo
Mps/ Grillo, facciamo casino per fare un po' di trasparenza
Berlusconi/ Vede foto Merkel e dice "Aridatece Kohl"
LEGGI TUTTE LE ULTIMISSIME

LA CASA PER TE

Trova la casa giusta per te su Casa.it
Trovala subito

Prestito

Finanziamento Agos Ducato: fai un preventivo on line
SCOPRI RATA

BIGLIETTI

Non puoi andare al concerto? Vendi su Bakeca.it il tuo biglietto
PUBBLICA ORA