A- A+
Cronache
’S.O.S Cristianos’ libro denuncia contro le persecuzioni dei cristiani.

‘ Ci sono stati secoli nella storia dove il Cristianesimo non era attaccato come lo è nell’epoca attuale. Era dai  tempi delle catacombe che non si vedevano attacchi così totali e organizzati alle comunità cristiane nel mondo’ così scrive, nel suo nuovo libro S.O.S Cristianos , non un’emule dell’indimenticata Oriana Fallaci, ma la famosa giornalista e saggista Pilar Rahola.

 

Un libro uscito qualche mese in Spagna fa ma che non ha avuto ancora tutto il successo che avrebbe dovuto avere, soprattutto in Paesi come il nostro dove, il politicamente corretto è diventato un cavallo di Troia per far accettare a cittadini distratti diritti che altre religioni che nel mondo negano pesantemente.

Le persecuzioni dei cristiani nel mondo. Una realtà e una minaccia per l'Occidente

Così come una sinistra disattenta e falsamente buonista è disponibile a far cadere, sull’altare dell’apertura a tutte le religioni, segni importanti cristiani. Due esempi sopra tutti, il crocefisso nelle aule e il racconto e la celebrazione della natività nelle scuole.

 

Rahola, premiata a livello internazionale per il suo libro ‘Basta’ sull’oppressione della donna nella società musulmana, descrive, nella sua ultima opera, le persecuzioni sofferte in tutto il mondo da migliaia di credenti cristiani.

 

Pilar Rahola, è stata giudicata, nel 2007, miglior giornalista della stampa spagnola, e nel 2010 dall’Associazione degli editori di Spagna e nel 2011 dall’Organizzazione Umanitaria UN Watch per la sua lotta per i diritti umani ed in particolare sulla difesa della donna in Islam.

Le persecuzioni dei cristiani nel mondo. Società e media occidentali distratti

S.O.S Cristianos è un libro scritto dal punto di vista laico che fa luce sulla difesa dei valori e dei diritti umani con l’obiettivo di far riflettere la società distratta sulla minaccia che queste persecuzioni significano per le società democratiche.

 

Il libro descrive in maniera cruda una realtà che accade in molti Paesi ma che non viene ripresa, ed anzi a volte è silenziata, sui media dell’Occidente.

 

‘Mi ha molto sorpresa-conferma l’autrice-la dimensione del dramma che stava succedendo e che  trova pochissimo riscontro nella stampa mentre, al contrario, viene spesso denunciata da Papa Francesco’.

 

Quanta è grande la persecuzione delle comunità cristiane che vivono in quei paesi governati dal potere islamico che applica la ’sharia’ o con Governi che fomentano l’odio verso l’Occidente.

 

‘Copti, siriani,assiri,protestanti e ortodossi soffrono, in molti paesi, delle stigmate della croce-assicura Rahola- e non solo in paesi islamici radicali ma pure in paesi che sono parte degli Stati Uniti’.

Le persecuzioni dei cristiani nel mondo. Barbarie e uccisioni

Così il libro racconta delle uccisioni yihaidiste dei membri della società caldea, dei morti ammazzati copti nelle chiese egiziane, dei lavori forzati a cui sono costretti i cristiani nella Corea del Nord, l’ emarginazione dei cristiani in India o peggio delle persecuzioni in Arabia Saudita, Pakistan e Iraq.

 

Il dito di Rahola viene puntato contro i media occidentali che non ne danno sufficiente risonanza, soprattutto in una società immersa in una sottile cristianofobia legata al ‘politicamente corretto’.

 

 

‘La destra-dice la giornalista-non riconosce questa repressione in quanto associa il cristianesimo e il cattolicesimo solo all’Occidente, mentre la sinistra lega entrambi al potere e quindi le risulta difficile vederli come vittime’.

 

‘Oggi-conclude la scrittrice-il razionalismo è passato sopra la religione. La ragione spiega tutto e la religione ne è rimasta fuori’.

 

Ma in una società occidentale, oggi sempre più distratta, la denuncia di questo libro potrebbe essere un forte colpo di frusta per risvegliare le coscienze.

E pure le nostre, italiane.

 

 

Commenti
    Tags:
    papa francescocristianesimoislam
    in evidenza
    Per la Juve ottavo scudetto di fila Così entra nell'Olimpo europeo

    Sport

    Per la Juve ottavo scudetto di fila
    Così entra nell'Olimpo europeo

    i più visti
    in vetrina
    Georgina: "Io e Cristiano Ronaldo? Basta uno sguardo e ci capiamo"

    Georgina: "Io e Cristiano Ronaldo? Basta uno sguardo e ci capiamo"


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Camp Jeep 2019: debutto europeo per la Gladiator

    Camp Jeep 2019: debutto europeo per la Gladiator


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.