A- A+
Cronache
Stefano Cucchi, nuove intercettazioni: "Bisogna avere spirito di corpo"

Cucchi, nuove intercettazioni. Un carabiniere a un collega: "Bisogna avere spirito corpo" 

"Bisogna avere spirito di corpo, se c'e' qualche collega in difficolta' lo dobbiamo aiutare". Lo avrebbe affermato il comandante provinciale dei Carabinieri di Napoli in una conversazione con un collega che di li' a poco, nel novembre scorso, sarebbe stato ascoltato nel processo in corso sulla morte di Stefano Cucchi. La conversazione e' riportata in una nota della Squadra mobile di Roma del 17 gennaio, depositata agli atti del processo.

Commenti
    Tags:
    stefano cucchiintercettazioni
    in evidenza
    Lampedusa contro le sigarette Stop al fumo in spiaggia

    Cronache

    Lampedusa contro le sigarette
    Stop al fumo in spiaggia

    i più visti
    in vetrina
    GRANDE FRATELLO 2019: Francesca De Andrè-Gennaro, dopo la lite... Gf 2019 news

    GRANDE FRATELLO 2019: Francesca De Andrè-Gennaro, dopo la lite... Gf 2019 news


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Enel X,Nissan e RSE avviano la prima sperimentazione Vehicle to Grid

    Enel X,Nissan e RSE avviano la prima sperimentazione Vehicle to Grid


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.