A- A+
Cronache
Umbria, inchiesta sulla Sanità: arrestati segretario Pd e assessore regionale

UMBRIA: ZINGARETTI NOMINA VERINI COMMISSARIO PD

Dopo l'autosospensione del segretario regionale dell'Umbria, il segretario del Pd, Nicola Zingaretti, ha deciso immediatamente di nominare commissario il presidente della Federazione regionale, Walter Verini. Ne dà notizia una nota.

UMBRIA: INTERCETTAZIONE, 'DOMANI PORTO DOMANDE A SOTTOSEGRETARIO BOCCI'

Nelle carte dell'inchiesta sulla sanità umbra spunta anche Giampiero Bocci, "all'epoca dei fatti deputato e sottosegretario al ministro dell'Interno, oggi segretario regionale del Partito democratico". A lui il gip fa riferimento per due conversazioni intercettate all'indagato Duca, dg dell'ospedale di Perugia. Nella prima, del 9 maggio 2018, Duca parla con Alvaro Mirabassi, vicepresidente del Consiglio Comunale di Perugia: "Anche il Mirabassi chiede di avere le tracce della prova scritta che si terrà il 16 maggio e il Duca lo rassicura aggiungendo inoltre che avrebbe dovuto darle anche a 'Giampiero' (dovendosi intendere evidentemente l'onorevole Bocci)", si legge nell'ordinanza. Nella seconda intercettazione e in altre a seguire si conferma "la necessità avvertita da entrambi di far combaciare i diversi interessi clientelari, in particolare quelli segnalati dai predetti Barberini (assessore regionale alla Salute, ndr) e Bocci, al quale, ultimo, il Duca ripromette di consegnare le tracce scritte l'indomani". Il gip riporta l'intercettazione nella quale Duca dice: "Ah, anche Bocci è a Roma, me lo ha detto lui, ora gli mando un messaggio e domani pomeriggio, quando tornava su, gli porto le domande".

SANITA': MARINI (UMBRIA), 'TRANQUILLA E FIDUCIOSA IN ATTIVITA' MAGISTRATURA'

"Oggi mi è stata notificata dalla procura della Repubblica di Perugia una richiesta di acquisizione di atti nell'ambito di una indagine preliminare relativa a procedure concorsuali in capo a una Azienda sanitaria umbra. Ho offerto la mia massima collaborazione personale e istituzionale all'attività dei rappresentanti dell'autorità giudiziaria. Sono assolutamente tranquilla e fiduciosa nell'operato della magistratura, nella certezza della mia totale estraneità ai fatti e ai reati oggetto di indagine". Lo ha reso noto la presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini.

SANITA': SALVINI, 'UMBRIA MALGOVERNATA DA TROPPO TEMPO, SUBITO ELEZIONI'

"Senza entrare nel merito degli ultimi arresti, i cittadini dell'Umbria sono malgovernati da troppo tempo; elezioni regionali subito!". Lo dichiara il vicepremier e ministro dell'Interno Matteo Salvini, in merito all'inchiesta sulla sanità umbra.

UMBRIA: ORDINANZA GIP, SU CONCORSI INDAGATO PARLAVA DI COLLOQUIO CON CATIUSCIA MARINI 

Tra le conversazioni captate all'interno dell'ufficio di Emilio Duca, tra gli indagati dell'inchiesta di Perugia sulla sanità, lo stesso Duca "indicava chiaramente come sponsor" di uno dei candidati da 'sponsorizzare' a scapito di altri candidati ai concorsi per incarichi ospedalieri un certo "assessorato", riferendo "inoltre di un colloquio avuto in proposito anche con la Presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini". E' quanto si legge nell'ordinanza del gip di Perugia relativa all'inchiesta che ha portato alla luce lo scandalo della sanità umbra.

UMBRIA: ORDINANZA GIP, 'NO ASSOCIAZIONE PER DELINQUERE MA SISTEMA'

Non c'è l'associazione a delinquere "operante nell'azienda ospedaliera e volta a garantire mediante i reati più volte individuati di rivelazioni di segreti d'ufficio, abuso d'ufficio e falso in atto pubblico per il superamento delle selezioni ai candidati prestabiliti", così come ipotizzato dal pm, ma si è invece "senza dubbio di fronte a un 'sistema'". E' quanto rileva il gip di Perugia dell'ordinanza di custodia cautelare emessa nell'ambito dell'inchiesta sulla sanità umbra. Per il gip si è di fronte a un "meccanismo clientelare diffusissimo di cui gli stessi indagati sembrano essere in qualche misura dei semplici ingranaggi". Insomma, a quanto si legge nell'ordinanza, "non è affatto dimostrato che costoro abbiano agito in forza di un vincolo di natura associativa e non, invece, più semplicemente, di una prassi generalmente accettata e approfittando della disponibilità di ciascuno a commettere gli illeciti".

UMBRIA: ORDINANZA ARRESTI, 'IN VIDEO DG OSPEDALE CON TRACCE D'ESAME PER ASSESSORE'

Un video documenta come il dg dell'ospedale di Perugia, Emilio Duca, "avesse con sé le tracce delle prove scritte del concorso e le dovesse portare in 'consiglio regionale', per consegnarle all'assessore regionale Luca Barberini, il quale risulterà in effetti dal prosieguo delle conversazioni il soggetto più interessato all'esito della procedura e quello anche più ascoltato". E' quanto emerge dall'ordinanza emessa dal gip di Perugia nell'ambito dell'inchiesta sulla sanità umbra. In particolare, l'ordinanza fa riferimento alla "conversazione intercettata" e alle "immagini captate presso l'ufficio di Maurizio Valorosi il giorno prima delle prove scritte".

UMBRIA: ORDINANZA ARRESTI, 'CONDIZIONATE 8 PROCEDURE SELEZIONE PERSONALE'

Sarebbero otto le procedure di selezione del personale "condizionate illecitamente" durante il periodo delle intercettazioni telefoniche che hanno portato all'inchiesta sulla sanità umbra. "L'alterazione dei risultati della selezione - si legge nell'ordinanza del gip di Perugia - è avvenuta mediante reiterati reati di rivelazione di segreti d'ufficio, falso ideologico in atto pubblico e abuso d'ufficio compiuti mediante la comunicazione a terzi interessati delle tracce d'esame, e inoltre indirizzando la Commissione in ordine alle valutazioni da assegnare ai candidati".

UMBRIA: ORDINANZA ARRESTI, 'MANIPOLATO SORTEGGIO COMPONENTI COMMISSIONE ESAME'

Nell'ordinanza d'arresto del gip di Perugia che ha portato alla luce lo scandalo della sanità umbra si legge tra l'altro di una presunta "alterazione della procedura concorsuale consistita nella manipolazione dell'esito del sorteggio dei componenti della commissione esaminatrice".

SANITA': ORDINANZA ARRESTI UMBRIA, CONDIZIONATE 8 PROCEDURE SELEZIONE PERSONALE

Sarebbero otto le procedure di selezione del personale "condizionate illecitamente" durante il periodo delle intercettazioni telefoniche che hanno portato all'inchiesta sulla sanità umbra. "L'alterazione dei risultati della selezione - si legge nell'ordinanza del gip di Perugia - è avvenuta mediante reiterati reati di rivelazione di segreti d'ufficio, falso ideologico in atto pubblico e abuso d'ufficio compiuti mediante la comunicazione a terzi interessati delle tracce d'esame, e inoltre indirizzando la Commissione in ordine alle valutazioni da assegnare ai candidati". Per captare i colloqui che hanno portato agli arresti di oggi sono stati utilizzati Trojan nei telefonini, secondo quanto emerge dall'ordinanza firmata dal gip di Perugia Valerio d'Andria, che "ha consentito di documentare il significativo contenuto di alcuni colloqui tenuti dall'indagato Emilio Duca, direttore generale dell'azienda ospedaliera di Perugia, al di fuori del suo ufficio". Sia Emilio Duca che Maurizio Valorosi, direttore amministrativo della stessa azienda, entrambi indagati nell'inchiesta, erano anche sottoposti a intercettazione ambientale in ufficio.

Umbria, inchiesta sulla Sanità: arrestati segretario Pd e assessore regionale

Il segretario del Pd umbro Gianpiero Bocci e l'assessore regionale alla Salute Luca Barberini sono stati arrestati nell'ambito dell'inchiesta della procura di Perugia su presunte irregolarità nei concorsi per le aziende ospedaliere. I due sono stati posti ai domiciliari.

Umbria, inchiesta Sanità: perquisizioni a governatore, segretario regionale Pd

Decreti di perquisizione della Guardia di Finanza nei confronti del presidente della Regione Umbria Catiuscia Marini, del segretario regionale del Pd ed ex sottosegretario all'Interno Gianpiero Bocci e dell'assessore regionale alla Sanità Luca Barberini.

L'inchiesta della procura di Perugia è su un concorso di una delle aziende sanitarie umbre. Nell'indagine sarebbero coinvolti anche sei dirigenti dell'azienda ospedaliera. L'indagine è seguita direttamente dal procuratore Luigi De Ficchy e ipotizza, a vario titolo, i reati di abuso d'ufficio, rivelazione del segreto d'ufficio, favoreggiamento e falso.

I finanzieri, secondo quanto si apprende, hanno perquisito oltre che le abitazioni e gli uffici dei destinatari dei decreti, anche la sede dell'assessorato alla Sanità

Commenti
    Tags:
    umbriaumbria sanitàumbria governatoreumbria segretario regionale pd
    in evidenza
    Diletta Leotta torna single Il gossip che scalda l'estate

    Sport

    Diletta Leotta torna single
    Il gossip che scalda l'estate

    i più visti
    in vetrina
    Elezioni Sardegna e Lotti, nuove batoste per il Pd. Si scatena l'ironia social

    Elezioni Sardegna e Lotti, nuove batoste per il Pd. Si scatena l'ironia social


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Nuovo Renault Koleos: il grande SUV diventa più stiloso e più confortevole

    Nuovo Renault Koleos: il grande SUV diventa più stiloso e più confortevole


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.