A- A+
Cronache
Venezia, scontro tra imbarcazioni: 2 morti. Poi si rovescia anche un barchino

VENEZIA: SI ROVESCIA BARCHINO IN LAGUNA, UN MORTO E 4 FERITI

Un morto e quattro feriti lievi in laguna per il rovesciamento di un barchino. E' accaduto alle ore 14.30 circa tra la località Giare di Mira e Valle Averto di Campagna Lupia. Le persone sono state recuperate dalle barche dei diportisti in transito. Niente da fare invece per un 76enne di Campagna Lupia, dichiarato morto dal personale del Suem 118. I vigili del fuoco sono intervenuti sul posto per i soccorsi con i sommozzatori di Venezia e il personale della squadra di Mira.

VENEZIA: BRUGNARO, ACCERTARE RESPONSABILITA' INCIDENTE IN LAGUNA

"A nome mio, della città di Venezia e di tutta la Città Metropolitana esprimo alle famiglie delle due vittime dell'incidente di questa notte, il più sincero cordoglio. Ai feriti arrivi l'augurio di pronta guarigione". Queste le parole con cui il sindaco di Venezia Luigi Brugnaro si è espresso sul tragico incidente nautico che nella tarda serata di ieri ha portato alla morte di due persone. Brugnaro ha quindi auspicato che "gli inquirenti accertino le responsabilità di quanto accaduto. A noi, oggi, non resta che un pensiero commosso nella speranza che quanto successo non abbia più a ripetersi". L'incidente ha portato alla morte di due persone in seguito a uno scontro tra due barchini all'altezza di San Nicolò, al Lido di Venezia. (Tbo/Adnkronos) ISSN 2465 - 1222 04-AGO-18 14:28

VENEZIA: ZAIA, REGOLE PIU' SEVERE PER EVITARE ALTRE TRAGEDIE IN LAGUNA

''Servono regole più severe per la navigazione in laguna. Non è la prima volta che accadono tragedie come questa, è evidente che c'è un problema che va risolto''. Lo dice all'Adnkronos il presidente della Regione Veneto Luca Zaia commentando l'incidente avvenuto nella laguna di Venezia a Sant'Andrea San Nicoletto Lido dove un motoscafo con alla guida 4 giovani ha investito due pescatori fermi sul loro barchino, uccidendoli. ''Non ha senso morire in questo modo'', aggiunge il governatore veneto esprimendo vicinanza e condoglianza alle famiglie dei due pescatori deceduti. ''Non conosco ancora le dinamiche dell'incidente - sottolinea Zaia - quindi non entro nel merito del caso specifico, saranno gli inquirenti a chiarire modalità, cause e responsabilità, ma è evidente che occorre una regolamentazione e maggiore severità, e lo dico conoscendo il mare, da patentato''. Per il governatore del Veneto, però non si devediscriminare le imbarcazioni soltanto sulla base della potenza delleimbarcazioni e questi fatti dimostrano ''che la pericolosità di unmezzo non si misura sul numero dei cavalli (fino a 40 cavalli per leimbarcazioni non serve il patentino, ndr.) ''Sarebbe come dire che unamoto è più pericolosa di un motorino'', spiega. ''Occorre inveceseguire sempre le regole del mare, tenendo conto della visibilità edella velocità, anche perché - conclude Zaia - in mare non si puòtirare il freno''.

Venezia, scontro in laguna tra imbarcazioni: due morti e quattro feriti

Due persone sono morte in uno scontro fra imbarcazioni nella Laguna di Venezia. E' successo poco prima di mezzanotte. Le due vittime erano pescatori a bordo di un'imbarcazione, in quel momento, ferma quando sono state investite da una barca con 4 persone a bordo, che sono rimaste ferite ma non sono in pericolo di vita. Sulposto è intervenuta la Capitaneria di Porto oltre alla Polizia e i Vigili del Fuoco. Una delle due vittime, un uomo di circa 60 anni, è stato portato in ospedale dove è deceduto poco dopo mentre il corpo dell'altro è stato trovato in acqua privo di vita e recuperato dai soccorritori.

Tags:
venezialaguna veneziascontro tra imbarcazioniscontro tra imbarcazioni venezia

in evidenza
"Mai amato Silvia Provvedi" Su Belen e Moric rivela che...

FABRIZIO CORONA CHOC

"Mai amato Silvia Provvedi"
Su Belen e Moric rivela che...

i più visti
in vetrina
Grande Fratello Vip 3, Lory Del Santo nella Casa? Le parole di Scheri

Grande Fratello Vip 3, Lory Del Santo nella Casa? Le parole di Scheri

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Nuova BMW X4, il SAV coupè dal carattere sportivo

Nuova BMW X4, il SAV coupè dal carattere sportivo

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.