A- A+
Culture
24 Ore Cultura-Gruppo 24 ore presenta: Paul Klee. Alle origini dell’arte


Dal 31 ottobre 2018 il MUDEC di Milano ospiterà la mostra Paul Klee. Alle origini dell’arte, a cura di Michele Dantini e Raffaella Resch

Un’ampia selezione di opere incentrate sul tema del “primitivismo” che, con un trionfo di colori pastello, fanno approdare l’osservatore nell’universo astratto e immaginifico del pittore tedesco. Il tutto, spaziando da epoche preclassiche dell’arte occidentale (come l’Egitto faraonico), da epoche sino ad allora considerate “barbariche” o di decadenza, come l’arte tardo-antica, quella paleocristiana e copta, l’Alto Medioevo, per giungere infine all’arte africana, oceanica e amerindiana. 

La mostra, promossa dal Comune di Milano-Cultura e da 24 ORE Cultura-Gruppo 24 ORE, che ne è anche il produttore, presenterà un centinaio di opere dell’autore, provenienti da importanti musei e collezioni private europee, e conterà su una consistente collaborazione del Zentrum Paul Klee di Berna. Il progetto gode del patrocinio del Consolato Generale di Svizzera. 

L'Assessore alla Cultura del Comune di Milano, Filippo Del Corno, ha dichiarato ad affaritaliani.it: "Il Comune di Milano si sta impegnando a proporre un'offerta culturale di grande vitalità e pluralità pensata per tutti i cittadini. I giovani, in particolare, si stanno rivelando molto attivi a livello culturale".

In occasione dell'inaugurazione della mostra, il Direttore Generale di 24 ORE System Federico Silvestri ha commentato: "Siamo molto felici di inaugurare ancora una volta una mostra così interessante al MUDEC, che sta diventando un punto di riferimento culturale estremamente importante a livello nazionale e internazionale. Speriamo di attirare molto pubblico, soprattutto quello delle famiglie, per poter avvicinare ancora di più i bambini all'arte".

Il concetto di “primitivismo” in Klee assume sfumature diverse rispetto a quelle comunemente utilizzate nel contesto delle avanguardie storiche. Klee sviluppa un forte interesse per tutto quanto, in arte, è “selvaggio” e “primitivo” con il suo primo viaggio in Italia e la scoperta dell’arte paleocristiana a Roma, tra l’autunno del 1901 e la primavera del 1902.

 In seguito al viaggio in Italia, Klee si considererà un “epigono”: ovvero nato ultimo, erede tardivo di un’illustre civiltà giunta al tramonto. Questa conclusione non lo abbandonerà mai in seguito, spingendolo a trasformare, come lui stesso racconta nei Diari, la delusione in “stile”. Ha origine qui, da un’esperienza in parte dolorosa al cospetto dell’Antico, la propensione di Klee alla beffa e al pastiche. L’artista cerca in opere d’arte “primitive” e in repertori desueti quell’arte della deformazione, o “satira in Grande Stile”, che gli permette di infrangere il gusto monumentale e anticheggiante entro cui si era formato a Monaco. 

Pari all’interesse per la caricatura, che evolve in lui rapidamente in direzioni diverse e più complesse della semplice vignetta da foglio di giornale, è l’interesse per il rinnovamento dell’arte sacra

È durante gli ultimi anni della Grande Guerra che Klee vive una sorta di conversione che lo porta a privilegiare temi cosmici e a distaccarsi dalle attitudini parodistiche mostrate in precedenza. In questa fase, l'arte diventa archetipo, formula di tutte le cose esistenti. 

Il quadro (o ancor più il disegno) si trasforma in una sorta di pagina di diario metafisica: l’opera non si osserva più o meno fuggevolmente, ma “si legge” a vari livelli, come una sorta di partitura musicale. L’artista concepisce l’arte in modo nuovo, mistico appunto, in un rapporto indissolubile tra pittura e musica, immagini e parole. 

La mostra rimarrà aperta al pubblico fino al 3 marzo 2019.

 
Uno sguardo sull'editoria del futuro

In occasione dell'inaugurazione della mostra di Paul Klee, affaritaliani.it ha intervistato l'Amministratore Delegato di Osservatorio Permanente Giovani-Editori, Andrea Ceccherini, che ha lanciato un messaggio di speranza e un consiglio per la salvaguardia dell'editoria cartacea del futuro.

Commenti
    Tags:
    paul kleemostramudecgruppo 24 ore24 ore culturasole 24 orearteklee
    Loading...
    in evidenza
    Vegano, arancione, alla cannabis Vino mania : dieci tendenze

    Costume

    Vegano, arancione, alla cannabis
    Vino mania: dieci tendenze

    i più visti
    in vetrina
    Asteroide verso la Terra. Rischio gelo perenne e choc climatico

    Asteroide verso la Terra. Rischio gelo perenne e choc climatico


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Ferrari Dolcevita, il ritorno nel mondo delle coupè 2+2

    Ferrari Dolcevita, il ritorno nel mondo delle coupè 2+2


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.