A- A+
Culture
Michelangelo, è ufficiale: i "Bronzi Rothschild" sono suoi
Photo: The Fitzwilliam Museum

A distanza di 500 anni il genio di Michelangelo continua a risplendere e stupire. Come riporta il Guardian, un team di ricercatori guidato dal Fitzwilliam Museum, museo dell'arte dell'Università di Cambridge, e dalla Warwick University di Coventry ha ufficializzato la paternità di Michelangelo per i "Bronzi Rotschild", due statue in bronzo di uomini muscolosi che cavalcano le pantere , custodite al Fitzwilliam Museum.

La prima attribuzione dei bronzi a Michelangelo avvenne quando le due statue apparvero nella collezione di Adolphe de Rothschild nel XIX secolo.

Ma, dal momento che erano privi di documenti e non firmati, la loro attribuzione a Michelangelo fu respinta. Ci sono voluti più di un secolo di indecisione e quattro anni di ricerche per arrivare a una conclusione. In un comunicato, il Fitzwilliam Museum ha affermato che la sua ricerca potrebbe confermare l'affermazione del 2015 secondo cui i "Bronzi Rothschild" sono gli unici capolavori in bronzo di Michelangelo sopravvissuti al tempo.

Si sapeva che Michelangelo aveva lavorato tanto con il bronzo, ma tutte le sue opere andarono perse o distrutte.

"Crediamo che queste statue siano state fatte da Michelangelo e pensiamo che questi siano gli originali realizzati intorno al 1505-1507", spiega Victoria Avery, custode del dipartimento di arti applicate del Museo.

Gli scienziati hanno analizzato le caratteristiche fisiche dei due personaggi. Sono i peli pubici ad aver attirato in particolare l'attenzione del professor Peter Abrahams dell'Università di Warwick, rinomato specialista di anatomia: "Piuttosto ricci, ribelli, normali". "Come nel David di Michelangelo, vanno nella direzione giusta, verso l'ombelico, a differenza della maggior parte delle statue di questo periodo", ha detto al Guardian.

Commenti
    Tags:
    bronzi michelangelomichelangelo bronzibronzi rothschild michelangelo
    in evidenza
    Renzo Arbore ad Affaritaliani.it "Mi rivedo in Fiorello e poi.."

    Spettacoli

    Renzo Arbore ad Affaritaliani.it
    "Mi rivedo in Fiorello e poi.."

    i più visti
    in vetrina
    Milan: Quagliarella, Origi e Rashford dopo l'addio a Ibrahimovic

    Milan: Quagliarella, Origi e Rashford dopo l'addio a Ibrahimovic

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Mercedes-AMG A 35 4MATIC: la “piccola” sportiva

    Mercedes-AMG A 35 4MATIC: la “piccola” sportiva

    Abiti sartoriali da Uomo, Canali

    Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.