A- A+
Culture
Carlos Santana accende la riviera romagnola

Cattolica – Sceglie la riviera romagnola Carlos Santana per concludere il suo Divination Tour in Italia dopo Milano e Padova: tre date che lasciano intuire già dal nome l’anima spirituale di uno dei chitarristi più famosi al mondo. La rivista Rolling Stone gli ha riservato il ventesimo posto nella lista dei 100 migliori chitarristi, ma ben prima di ciò Santana, un po’ grazie al suo incredibile talento musicale un po’ per il personaggio eclettico e fuori dalle righe che rappresenta, era diventato il mito di intere generazioni. Una leggenda vivente che nel 2018, all’età di 71 anni, è riuscita a far convergere alle sue esibizioni italiane persone di ogni tipo.

La sera dell’1 luglio a Cattolica il concerto di Carlos Santana organizzato dalla E-Events ha acceso l’Arena della Regina come raramente accade: famiglie con bambini (alcuni dei quali sono stati persino invitati sul palco a suonare qualche strumento con la band), uomini e donne, giovani e anziani, italiani e stranieri, fan decennali o semplici curiosi. Ad accomunare tutti un’immensa voglia di ballare e di ascoltare dal vivo colui che per molti è un vero e proprio guru, un maestro, in ogni caso una figura capace di affascinare.

Nato in Messico, di cui conserva la fisionomia e la gioia di vivere, Santana ha mescolato negli anni blues, rock, salsa e fusion grazie alla sua attività di compositore oltre che di musicista, sebbene il Divination Tour abbia visto un’apertura verso il reggae – oggi ritornato molto di moda – considerando anche la partecipazione di cantanti, percussionisti, un bassista, un tastierista e una donna alla batteria pieni di energia.

Due le chitarre che Santana ha scelto di far vibrare sul palco dell’Arena della Regina a Cattolica – una oro e una rossa – per dar forma ai suoi pezzi più celebri: folla in delirio per “Maria Maria”, “Mona Lisa”, “Smooth” e poi ancora si sono succedute in questo tour 2018 “Soul Sacrifice”, “A Love Supreme” e un “Corazon Espinado”tutto da ballare. Non sono mancati effetti video, luci e suoni per realizzare uno spettacolo di qualità che è piaciuto e ha ricevuto commenti positivi da parte dei presenti, soddisfatti sia del loro idolo sia dei suoi collaboratori. D’altra parte Santana ha sempre dimostrato di saper scoprire talenti in ascesa o di voler avviare joint venture con nomi altisonanti come quelli di Bob Dylan, Michael Jackson e Steven Tyler degli Aerosmith.    

Presenti, infine, alcune cover di successo, tra cui citiamo “Roxanne” dei Police e un classico italiano: “O sole mio”. E-Events prosegue ora la sua programmazione a Cattolica con Lorenzo Fragola il 28 luglio e Sting & Shaggy il 5 agosto.

   

Per maggiori informazioni: www.e-events.it; www.santana.com

  

 

 

Tags:
carlos santanariviera romagnola

in evidenza
Fedez-Ferragni: prove di nozze Le pubblicazioni... a Rozzano

Rozzano

Fedez-Ferragni: prove di nozze
Le pubblicazioni... a Rozzano

i più visti
in vetrina
Ilaria D'Amico dice addio alla Serie A su Sky dopo 15 anni

Ilaria D'Amico dice addio alla Serie A su Sky dopo 15 anni

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
La nuova DS7 Crossback mette il turbo da 225 CV

La nuova DS7 Crossback mette il turbo da 225 CV

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.