Cent'anni di solitudine... in Sicilia. Ecco "Ignazia" (Fazi), il romanzo d'esordio di Enzo Di Pasquale

"Camilleri? Sinceramente preferisco i sudamericani. Il paragone con Màrquez? Mi onora". Enzo Di Pasquale sceglie Affaritaliani.it per la sua prima intervista su "Ignazia" (Fazi), il suo romanzo-epopea d'esordio ambientato a Marettimo

Giovedì, 22 ottobre 2009 - 16:45:00

LEGGI IN ESCLUSIVA SU AFFARITALIANI.IT IL PRIMO CAPITOLO DI "IGNAZIA" DI DI PASQUALE

Speciale libri/ Scrittori, editori, editor, classifiche, interviste, poltrone, recensioni, brani in anteprima, blog, riviste online, notizie, curiosità, anticipazioni. Su Affaritaliani.it tutto sull'editoria

di Antonio Prudenzano

Ignazia, o meglio Ignazina. Uno dei personaggi più caldi e affascinanti, fuori dal tempo e originali della letteratura italiana degli ultimi anni.

Si tratta della protagonta dell'omonimo ("Ignazia", non Ignazina) libro dell'esordiente Enzo Di Pasquale, 48enne da Castellamare del Golfo (Trapani), che insegna italiano in una scuola elementare, e che ha scritto un romanzo-epopea (o fiaba?) ambientato nella Sicilia più 'isolata': Marettino, l'ultima delle Egadi.

Il lettore ripercorrerà l'intero Novecento 'mano nella mano' con una bambina, poi ragazza, quindi donna, infine anziana, assolutamente unica. Una figura carica di mistero quella della protagonista del libro edito da Fazi, tanto empatica quanto emozionante.

 

 

isola
L'isola di Marettimo oggi

ignazia
La copertina
Ignazia nasce nel 1900 in una comunità 'lontanissima dal mondo', completamente dedita alla pesca, in cui regna l'analfabetismo e dove gran parte delle donne sono 'vedove' di mariti lontani, in cerca di fortuna in America. Il padre della protagonista negli Stati Uniti si risposerà e arricchirà. Ma l'assenza della figura paterna non impedirà a Ignazia di crescere dimostrando arcana saggezza (imparerà a leggere e scrivere osservando le iscrizioni sulle lapidi del cimitero e divorerà tutti i libri della sacrestia). Sarà lei a far da maestra ai bambini dell'isola, attraverso il gioco (anticipando così i risvolti pedagogici della scuola dei decenni a venire), fino a quando l'arrivo dell'eredità del padre dall'America non le permetterà di avverare il suo sogno: una scuola per Marettimo. Ignazia è la regina umilissima e incontrastata dell'isola, venerata come una Madonna e amata da tutti gli uomini di questa terra sospesa nel tempo, che sarebbero disposti a farla a pezzi metaforicamente e a prendere ognuno per sè una parte di lei pur di averla. Ah, un ultimo particolare: tutto comincia con la sua fine, riconsegnata alle acque dell'isola...

 


Il booktrailer del libro

Enzo Di Pasquale, com'è nato questo libro?
"Vent'anni fa ho insegnato in una scuola elementare a Marettimo. Durante quel periodo ho preso diversi appunti sulle sensazioni che provavo osservando quel mare, quel particolarissimo cimitero, o la trasformazione radicale della piccola isola tra estate e inverno. Un'atmosfera davvero unica. A distanza di molti anni, rileggendo quegli appunti, i ricordi sono riaffiorati, e piano piano è nato il libro".

La misteriosa protagonista, Ignazia, è una figura totalmente inventata?
"Sì. Ma è assolutamente realistica. Ignazia è un simbolo. Rappresenta le donne dell'isola, particolarmente forti, il cui ruolo nella comunità di Marettimo è determinante. Sono donne leader. Oggi a Marettimo sono cambiate molte cose, è arrivato il turismo di massa. Ricordo che quando ci andai io era talmente la distanza dall' 'altro' mondo che c'era un bambino, un mio studente, che non aveva mai visto un treno in vita sua non essendosi mai allontanato dall'isola. Pensava che i treni fossero di legno come le barche...".

0 mi piace, 0 non mi piace

Commenti


    
    Titoli Stato/ Collocati 6,5 mld Btp, tassi a minimi record
    Riforme/ Guerini (Pd): verso elezione indiretta Senato
    Alitalia/ Uilt, non arrivata lettera da Etihad
    Riforme/ Renzi: se non si trova sintesi pronto a passo indietro
    Milan/ Berlusconi: vendita club fantasia altrui
    Mps/ Grillo: questa e' la mafia del capitalismo
    Mps/ Grillo, facciamo casino per fare un po' di trasparenza
    Berlusconi/ Vede foto Merkel e dice "Aridatece Kohl"
    LEGGI TUTTE LE ULTIMISSIME

    LA CASA PER TE

    Trova la casa giusta per te su Casa.it
    Trovala subito

    Prestito

    Finanziamento Agos Ducato: fai un preventivo on line
    SCOPRI RATA

    BIGLIETTI

    Non puoi andare al concerto? Vendi su Bakeca.it il tuo biglietto
    PUBBLICA ORA