A- A+
Culture
Emma Morton si racconta: "Il cinema? Era il mio sogno nel cassetto"

Emma Morton una bella scozzese che ha fatto dell’Italia la sua casa, in trio con i The Graces fa una musica dal respiro internazionale che evoca le ballad di Bob Dylan in uno stile unico e inconfondibile. Lo sguardo fiero di una donna che ha vissuto esperienze che l’hanno segnata profondamente, ma con la sua musica vince le paure e sana le vecchie ferite, trasformandole in energia positiva e la consapevolezza di essere oggi una madre che non ha più paura di mostrarsi e vuole essere di aiuto a coloro che hanno, come lei, subito abusi.

Emma hai un out-fit molto particolare che indubbiamente ti distingue, fa parte del tuo modo di essere?

Ho sempre amato gli abiti vintage perché hanno un loro vissuto. Ora dopo il mio incontro fortunato con la stilista Edda Berg, sono la testimonial delle sue collezioni che mi “raccontano” alla perfezione; tra noi c’è un rapporto di stima reciproca e collaboriamo a diversi progetti. Le sue creazioni sono frutto del lavoro di una squadra di sole donne che, con amore, crea abiti di alta sartoria unici che raccontano una storia.

Hai da poco tagliato i capelli, questo cambio di look a cosa è dovuto?

In realtà non è un look, ma una scelta condivisa con la mia bambina Billie che per problemi di pidocchi doveva tagliarli; insieme è stato più facile perché è stata una scelta fatta da tutta la famiglia, anche il cane. Devo dire che per me è stato liberatorio, anche se tra gli amici qualcuno ha interpretato il gesto come una rinuncia alla mia femminilità; al contrario, mi sento ancora più donna e libera da costrizioni dettate dalla moda o dalle opinioni comuni: sono io pienamente, Emma che non si preoccupa del suo aspetto, ma è concentrata su quello che fa e che ha da dire, una mamma che lavora e non ha tempo da sprecare in inutili acconciature. 

Hai scritto ed interpretato due brani per il film “Saremo giovani e bellissimi”, che esperienza è stata?

Amo da sempre il cinema ed era un sogno nel cassetto. Mi ha voluta Matteo Buzzanca che è un compositore, un autore ed un produttore eccezionale; con lui ho già collaborato in passato e tra noi c’è molta intesa quindi è stato facile per me comprendere quale fosse la sua ottica, sentendomi libera di “colorarla” a modo mio.

Inizialmente avrei dovuto solo scrivere le canzoni ed è stata una bella sorpresa, quando la regista, ascoltate le tracce cantate da me, ha voluto le interpretassi.

Letizia Lamartire, la regista, mi ha voluta in un piccolo cammeo al pianoforte in una scena girata in un jazz club che è diventato un video clip che fa da trailer al film.

“They change your heart” è in nomination per il David di Donatello 2019 come The Best Original Song, che emozione hai provato a Venezia al Festival del Cinema?

Un’emozione grande anche perché amo davvero il cinema e da ragazza ho anche fatto un corso di recitazione, una forma d’arte che in qualche modo mi affascina, mi appartiene.

A cosa stai lavorando?

Siamo reduci da una bella tournèe in Italia e in Europa dell’Est, quando non siamo in giro lavoriamo in studio per il nuovo disco. Saremo ancora in Italia e poi la primavera prossima all’estero anche perché continua la promozione di “Bitten by the Devil” che ora ha un’etichetta inglese e una distribuzione mondiale.

Uscirà dello stesso un Limited Edition in vinile con qualche ospite d’eccezione e qualche anticipazione dei nuovi brani.

 

 

 

 

Come concili tutto questo lavoro con la famiglia e tua figlia Billie?

Billie ci segue sempre e suona già la chitarra... tra poco sarà più brava di me! Tutto il mio tempo libero è per lei e con lei che è consapevole di avere un ruolo importante e fondamentale nella mia vita: lei è la bambina magica che ha “salvato” la sua mamma dalle paure e dai demoni del passato rendendola forte e temeraria.

Commenti
    Tags:
    emma morton
    in evidenza
    Isola dei Famosi nel 'pallone' Ecco le figlie di Mihajlovic. E poi..

    Cast, le news

    Isola dei Famosi nel 'pallone'
    Ecco le figlie di Mihajlovic. E poi..

    i più visti
    in vetrina
    Cannabis, anche uno spinello modifica il cervello di un adolescente

    Cannabis, anche uno spinello modifica il cervello di un adolescente


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Mazda aggiorna il SUV CX-5

    Mazda aggiorna il SUV CX-5


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.