Fondatore e direttore
Angelo Maria Perrino

Generali presenta Generali nella Storia, pubblicato insieme a Marsilio editori

Presentata la raccolta Generali nella Storia, pubblicata da Generali insieme a Marsilio editori. L’opera nasce dalla volontà di valorizzare l’Archivio storico

Generali presenta Generali nella Storia, pubblicato insieme a Marsilio editori
Un momento della presentazione della raccolta Generali nella Storia, pubblicata da Generali insieme a Marsilio editori.

Generali presenta Generali nella Storia, un volume pubblicato insieme a Marsilio editori. Le parole di Philippe Donnet, CEO del Gruppo Generali

 


Il curriculum autografato di Franz Kafka, assicurazione per l’esploratore Umberto Nobile, la polizza di papa San Pio X, l’incendio del teatro La Fenice. Queste sono solo alcune delle storie che troveremo nella raccolta “Generali nella Storia”, pubblicata da Generali insieme a Marsilio editori. L’opera, scritta dagli archivisti del Gruppo con la prefazione di Paolo Mieli, nasce dalla volontà di valorizzare l’Archivio storico, che permette di ricostruire lo sviluppo della Compagnia assicurativa, internazionale fin dalle origini, e di raccontare due secoli di storia, italiana e mondiale. “La storia di Generali è una bella storia, lunga e rappresenta un peso di storia del Paese. Per questo siamo orgogliosi di presentare questa raccolta”. Ha commentato Philippe Donnet, CEO del Gruppo Generali intervenendo alla presentazione del libro tenutasi al Centro Congressi Palazzo Pallavicini Casino Dell’Aurora. Hanno partecipato all’incontro anche il Ministro dei Beni e delle attività culturali e del Turismo, Dario Franceschini, il presidente Marsilio Editori, Cesare de Michelis, Marta Dassù, senior director European Affairs, The Aspen Institute, Paolo Magri, Direttore ISPI e Paolo Mieli, Storico e Giornalista.

 

VIDEO - IL CEO DEL GRUPPO GENERALI PHILIPPE DONNET E IL VOLUME GENERALI NELLA STORIA

Generali presenta Generali nella Storia, pubblicato insieme a Marsilio editori. I due volumi

 


La raccolta si struttura in due volumi: uno dedicato all’Ottocento e uno al Novecento. E’ basata su un patrimonio documentale costituito da migliaia di volumi, relazioni, rapporti, verbali, contratti e fotografie, e riporta profili storici generali e una rassegna di brevi notizie sulle varie epoche che aiutano a contestualizzare la storia della Compagnia nel panorama economico-politico di riferimento. Inoltre, i volumi sono corredati da un ricco apparato iconografico e comprendono specifici saggi, dedicati per esempio all’evoluzione del marchio, della pubblicità e del suo logo: dall’aquila bicipite asburgica concessa in privilegio nel 1833 al leone marciano adottato a seguito dei moti del ’48. Sono anche presenti i profili di figure che hanno avuto un ruolo di rilievo nello sviluppo del Gruppo Generali, come Masino Levi, Marco Besso, Edgardo Morpurgo e in campo scientifico e pubblico, come il matematico Bruno De Finetti e Cesare Merzagora.
“Nella nostra cultura c’è questo fatto, raggiungere sempre il target e anche questo lo raggiungeremo - commenta Donnet in merito al programma di dismissione degli asset esteri non strategici - Essere internazionale fa parte del dna del nostro gruppo. Abbiamo deciso di rafforzare la nostra presenza internazionale anche se abbiamo scelto di essere più forti in meno Paesi.”


In Vetrina

Grande Fratello Vip 2 sesso. Di nuovo sesso al GF VIP 2. Cecilia e Ignazio...

In evidenza

Fare sesso fa bene alla salute Soprattutto d'inverno: 5 motivi
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare

Motori

Tesla Semi: debutta il camion elettrico

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.