A- A+
Culture
Ghiacci, allarme Nasa a settembre. Così cambia il clima. Agosto da record

Allarme clima: agosto più caldo da 136 anni, inverno sempre meno freddo. Ghiaccio artico, allarme Nasa a settembre. La Terra si scioglie e affoga

Il ghiaccio artico ha toccato la minima estensione annuale il 10 settembre 2016: la NASA e la National Snow and Ice Data Center (NSIDC) lanciano l'allarme. I dati satellitari mostrano che il ghiaccio marino intorno al Polo Nord si è ridotto a 4,14 milioni di chilometri quadrati.

A livello di ghiaccio artico è la seconda peggiore situazione - dopo quella del 2012 - nelle osservazioni degli ultimi 37 anni, dal 1981 ad oggi. La terza in classifica di scioglimento dei ghiacci artici avvenne nel 2007. L'alarme dipende dal fatto che in questo caso i ricercatori hanno notato un calo della portata media del ghiaccio marino artico in ogni mese dell’anno. Un trend terrbile se pensiamo che la copertura di ghiaccio del mare sull’Oceano Artico e in quelli circostanti regola la temperatura del pianeta, influenza la circolazione dell’atmosfera e dell’oceano e influisce sulla vita delle comunità artiche e dei loro ecosistemi.


Ghiaccio Artico: NASA scioglimento record: ecostistema in pericolo


La calotta di ghiaccio si restringe ogni anno durante la primavera e l’estate e la soglia minima è nel mese di settembre. Il ghiaccio marino si sviluppa alla fine dei mesi autunnali e quelli invernali, quando il Sole è sotto l’orizzonte nel Circolo Polare Artico. Il termine dell'estate 2016 ha destato sorpresa negli scienziati, cambiando ritmo più volte. Le notevoli e mutevoli condizioni climatiche portano dunque allo scioglimento artico nel mese di agosto e accelerato il trend di inizio settembre.


Artico, la Nasa: "Il ghiaccio continua a sciogliersi, estensione minima a settembre dopo un brutto agosto"


Nel mese di agosto, due cicloni hanno attraversato l’Oceano Artico lungo la costa siberiana. Le tempeste non hanno avuto un impatto immediato, come era accaduto con ciclone nel 2012. Ma alla fine di agosto e i primi di settembre non vi era “una perdita di ghiaccio piuttosto veloce nei mari di Chukchi e Beaufort che avrebbe potuto essere un effetto ritardato da le tempeste” ha spiegato Walt Meier, scienziato della NASA Goddard Space Flight Center.
 
Lo studio di Claire Parkinson e Nicolò DiGirolamo della Goddard ha classificato 37 anni di estensioni di ghiaccio del mare dell’Artico e Antartico divisi con cadenza mensile: la scoperta è che non si è verificato alcun record nell’estensione del ghiaccio nel mare Artico in qualunque mese dal 1986 ad oggi. Nello stesso periodo, ci sono stati 75 nuovi minimi storici.

 

Allarme clima: agosto più caldo da 136 anni, inverno sempre meno freddo

 

L'agosto 2016 e' stato il piu' caldo negli ultimi 136 anni, lo dicono gli scienziati del Goddard Institute for Space Studies della Nasa, notizia rilanciata da Avvenia, player italiano leader della white economy, in occasione del roadshow "Energy Efficiency On Tour" presso la sede della Confindustria di Bergamo. Appuntamento organizzato da Avvenia insieme a Vendor srl e ad Eos Consulting SpA e dove in primo piano ci sara' il tema del riscaldamento globale, puntando ad illustrare le novita' legate al settore dell'efficienza energetica e proporre al mercato della piccola e media impresa strumenti di conoscenza, gestione e produzione in grado di portare a un aumento della propria competitivita'.

 

Allarme riscaldamento globale: i dati Nasa

 

E si' perche' la lotta al riscaldamento globale torna al centro delle priorita', soprattutto ora che, confermando le previsioni di Avvenia diffuse nel mese di giugno di quest'anno, la Nasa ha reso noto che la temperatura media globale ha raggiunto il picco di 1,38 gradi centigradi rispetto ai livelli sperimentati nel XIX secolo e quindi gia' molto vicino al limite di aumento rispetto ai livelli pre-industriali indicato alla Cop 21 di Parigi. Salgono cosi' a undici i mesi consecutivi in cui si e' registrato un record di temperature, in una sequenza inaugurata a ottobre 2015. "Sempre piu' caldo, mese dopo mese, anno dopo anno. E d'inverno sempre meno freddo e sempre meno neve in pianura", cosi' gli esperti di Avvenia sintetizzano la situazione della nostra Terra che si sta riscaldando a un ritmo mai registrato prima. Mantenere l'aumento della temperatura entro 1,5 gradi richiede significativi e consistenti tagli alle emissioni di CO2. "Ma attraverso l'efficientamento energetico questo obiettivo puo' essere raggiunto", sostengono gli esperti di Avvenia.

Tags:
ghiaccio articonasa ghiaccio articonasa articoartico nasaghiaccio nasa si scioglie
in vetrina
Francesca De André e Gennaro Lillio: dal Grande Fratello 2019 a Temptation Island Vip?

Francesca De André e Gennaro Lillio: dal Grande Fratello 2019 a Temptation Island Vip?

i più visti
in evidenza
Usa, calciatore cubano sparito Diserta durante la Gold Cup

L'allenatore: 'Non ho sue notizie'

Usa, calciatore cubano sparito
Diserta durante la Gold Cup


Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Parco Valentino 2019, da oggi al 23 giugno Torino torna capitale dell'auto

Parco Valentino 2019, da oggi al 23 giugno Torino torna capitale dell'auto


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.