I candidati al Premio Strega 2010? Ve li svela Affaritaliani.it...

Leggi tutte le indiscrezioni raccolte da Affaritaliani.it...

Mercoledì, 10 febbraio 2010 - 17:00:00

di Antonio Prudenzano

Tullio de Mauro Strega ape

SPECIALE STREGA '10

Anteprima di Affaritaliani.it 1/ Per il Premio Strega 2010 la Newton Compton punta su "The father. Il padrino dei padrini" di Vito Bruschini

Anteprima di Affaritaliani.it 2/ Marsilio punta su Lopez per il Premio Strega

Veltroni rinuncia allo Strega. Per 'colpa' di Affaritaliani.it? Il caso...

Tullio De Mauro parla del Premio Strega con Affaritaliani.it: "Sì, ho letto 'Noi', il libro di Veltroni, e l'ho apprezzato. Come ho apprezzato anche altri romanzi usciti quest'anno..."

LO SPECIALE
LIBRI & EDITORIA

Libri

Speciale libri/ Scrittori, editori, editor, classifiche, interviste, poltrone, recensioni, brani in anteprima, blog, riviste online, notizie, curiosità, anticipazioni. Su Affaritaliani.it tutto sull'editoria

Veltroni sabato scorso ha scritto al Corsera per annunciare e motivare la sua 'rinuncia' alla candidatura al Premio Strega 2010. L'autore di "Noi" (Rizzoli), che molte voci davano per grande favorito, si è ufficialmente ritirato per evitare polemiche, e lo ha fatto due giorni dopo l'intervista di Affaritaliani.it a Tullio De Mauro (vedi box a destra, ndr), nella quale il linguista, presidente del premio letterario italiano più famoso e discusso, aveva parlato con toni elogiativi anche dell'ultima fatica letteraria dell'ex leader del Pd. Solo un caso? Ormai non conta più. Di certo, con l'addio di Veltroni lo Strega 2010 ha perso il 'nome' più noto al grande pubblico. Ma il premio famoso per le polemiche che genere con puntualità ogni anno non si vive di solo Veltroni. Così si volta subito pagina e si comincia a parlare degli altri 'papabili'...

acciaio silvia avallone
"Acciaio" di Silvia Avallone

LE CERTEZZE - Affaritaliani.it ha già anticipato alcune 'candidature ufficiali' (vedi box a destra, ndr): quella di Marsilio, che punta su "Non resterà la notte" di Giacomo Lopez, di Newton Compton, che a sua volta scommette su "The father. Il padrino dei padrini", romanzo d'esordio di Vito Bruschini, mentre Meridiano Zero ci ha confermato che il suo candidato sarà "Pozzoromolo" di Luigi Romolo Carrino.

LE INDISCREZIONI - Poi si passa alle 'voci', che riguardano, come del resto i casi di Marsilio, Newton Compton e Meridiano Zero, la prima delle due selezioni previste: Rizzoli, dopo il forfait veltroniano, potrebbe puntare sull'esordiente Silvia Avallone, che con il suo "Acciaio" sta facendo molto ben parlare. D'altronde, gli esordienti sono tornati per l'ennesima volta di moda, con Mondadori che lancia in grande stile il 'nuovo Paolo Giordano' Alessandro D'Avenia, autore di "Bianca come il latte e rossa come il sangue" e Alet che il 10 marzo presentarà la nuova collana curata dalla specialista' in materia Giulia Belloni, dal titolo gli "Iconoclasti" (prima uscita prevista "I cani vanno avanti" di Valentina Brunettin), solo per citare due 'casi'. Sempre in casa Rizzoli, le alternative si chiamano Silvia Ballestra con "I giorni della rotonda" ed Emanuele Trevi con "Il libro della gioia perfetta". E sempre a proposito di indiscrezioni, come ha già scritto il Corriere della Sera, la Mondadori dovrebbe 'correre' con l'attesissimo "Canale Mussolini" di Antonio Pennacchi, in uscita a marzo.

Come si può vedere, nonostante lo Strega sia 'accusato' di premiare solo i grandi gruppi editoriali, anche i (medio)piccoli fanno di tutto per entrare nella cinquina finale. Pur di guadagnarsi la 'fascetta dei miracoli', questo ed altro... E se il terzo gruppo editoriale italiano, Gems, dovrebbe optare per "Sono comuni le cose degli amici" di Matteo Nucci (Ponte alle Grazie), Adelphi (gruppo Rizzoli) su "Chi ha ucciso Sarah?" di Andrej Longo e Feltrinelli su "Hanno ragione tutti" del regista Paolo Sorrentino, crede fortemente nello Strega anche un editore indipendenti come Instar, che ad Affaritaliani.it ha confermato che farà di tutto per 'spingere'  "Un anno fa domani" di Sebastiano Mondadori. Si è parlato anche di "Accanto alla tigre" di Lorenzo Pavolini, ma la Fandango deve ancora prendere una decisione sull'eventuale partecipazione al premio. Secondo quanto risulta ad Affaritaliani.it, invece, Marcos y Marcos quest'anno non è intenzionata a gareggiare.

 

0 mi piace, 0 non mi piace

Commenti


    
    Titoli Stato/ Collocati 6,5 mld Btp, tassi a minimi record
    Riforme/ Guerini (Pd): verso elezione indiretta Senato
    Alitalia/ Uilt, non arrivata lettera da Etihad
    Riforme/ Renzi: se non si trova sintesi pronto a passo indietro
    Milan/ Berlusconi: vendita club fantasia altrui
    Mps/ Grillo: questa e' la mafia del capitalismo
    Mps/ Grillo, facciamo casino per fare un po' di trasparenza
    Berlusconi/ Vede foto Merkel e dice "Aridatece Kohl"
    LEGGI TUTTE LE ULTIMISSIME

    LA CASA PER TE

    Trova la casa giusta per te su Casa.it
    Trovala subito

    Prestito

    Finanziamento Agos Ducato: fai un preventivo on line
    SCOPRI RATA

    BIGLIETTI

    Non puoi andare al concerto? Vendi su Bakeca.it il tuo biglietto
    PUBBLICA ORA