A- A+
Culture
Il Ballo del Doge a Venezia, jet set internazionale e tanto business

ll Ballo del Doge, ideato e messo in scena dalla stilista e creatrice di eventi Antonia Sautter, da 25 anni durante il Carnevale porta a Venezia ogni anno il jet set internazionale per quello che è reputato il più sontuoso ballo in maschera del mondo.

Un evento artistico, un appuntamento mondano, un’esperienza unica nel suo genere che attira nella città lagunare teste coronate, celebrità, magnati provenienti da Stati Uniti, Canada, Emirati Arabi, Russia, l’Europa intera Italia inclusa, tanto per citare alcune nazionalità.

Cinquecento ospiti, la cui presenza in città per partecipare all’evento genera un beneficio economico importante anche per molte altre attività conseguenti: voli aerei, pernottamenti in hotel di lusso per un minimo di tre/quattro notti, trasferimenti privati con taxi d’acqua all’interno della città lagunare, ristoranti, boutique, tenendo conto ovviamente che il target è quello dei big spender.

Il biglietto d’ingresso all’evento che si svolge a Palazzo Pisani Moretta sul Canal Grande ha un costo che va dai 1500 ai 3000 euro inclusa la cena placée e 800 euro per l’after dinner party, oltre al noleggio del costume d’epoca – dress code obbligatorio – presso l’Atelier Sautter, a pochi passi da Piazza San Marco.

Il menù della cena è studiato ogni anno da uno chef stellato scelto appositamente dall’organizzatrice all’interno dei sontuosi ambienti già affrescati dal Tiepolo e dal Guarana, ma che per l’occasione Antonia Sautter decora con allestimenti scenografici interamente ideati e realizzati a mano in accordo al tema che ogni anno viene proposto.

Gli ospiti – spiega Antonia Sautter - indossando i costumi che scelgono nel mio atelier, dove sono custodite le oltre 1.500 creazioni che ho disegnato e realizzato a mano negli anni, raggiungono il palazzo dall’acqua, immergendosi immediatamente in un mondo fantastico fatto di decorazioni lussuose, scenografie disegnate appositamente per il tema di ogni edizione, spettacoli artistici senza soluzione di continuità con oltre un centinaio di performer, raffinate pietanze e bevande, musiche, balli e intrattenimenti itineranti fino a tarda notte”. L’attività di Antonia Sautter Creations & Events non si limita solo a questo evento ma è un ingegno imprenditoriale che valorizza a tutt’oggi le tante eccellenze della tradizione artigianale e artistica veneziana: con artigiani, scenografi, scenotecnici, decoratori che attraverso Il Ballo del Doge rimangono in vita.

Quest’anno uno dei temi de Il Ballo del Doge è il tempo. Quanto ne viene dedicato all’organizzazione di questo evento? Come nasce l’idea del tema che si presenta nuovo ad ogni edizione?

 

“Il tempo che assieme a tutto il mio team dedichiamo a questo evento si articola su un intero anno solare, senza sosta, se si pensa a tutto il processo dapprima creativo per individuare il tema, il filo conduttore, e poi allo studio e alla progettazione delle scenografie e degli spettacoli, decorazioni e  allestimenti, e non ultima l’organizzazione con tutto il work in progress di gestione dei clienti durante l’anno. Per fare un esempio, le sarte del mio laboratorio sono costantemente al lavoro per il confezionamento dei costumi di scena degli artisti, adattati al tema di ogni edizione, e realizzano anche i costumi degli ospiti che parteciperanno al Ballo. Più si avvicina la data dell’evento, più le richieste di modifiche, adattamenti e applicazioni di accessori aumentano.     
Io vivo in simbiosi con Il Ballo del Doge: è la programmazione di un evento che fa parte della mia vita e quest’anno il destino ha fatto coincidere l’anniversario dei 25 anni con il mio compleanno. Sabato 10 febbraio “Rebirth & Celebration”, titolo dell’edizione 2018, è stato proprio un tributo alla rinascita e celebrazione, oltre che a questa coincidenza; perché ogni traguardo rappresenta una nuova tappa per ripartire, la vita è il dono più grande e prezioso che abbiamo e il tempo il più lussuoso dei doni che ci vengono concessi. Tutto nasce da una mia ispirazione, un atto creativo che ha un input essenzialmente intuitivo riconducibile a un’emozione, a volte un dettaglio, a volte un sogno. Estraggo dal mio bagaglio interiore, quindi elaboro il mio pensiero, ne parlo con i miei assistenti e insieme lo trasformiamo concretamente in tema da sviluppare”.

 

La sua azienda si chiama Antonia Sautter Creation & Events. In cosa si concretizza la sua attività, oltre al Ballo del Doge che è il suo biglietto da visita nel mondo?

 

“In creazioni di moda ed eventi, appunto. Ho un’attività couturière dedicata alla realizzazione di costumi d’epoca che attraversano i momenti salienti della storia di Venezia; inoltre firmo collezioni di moda come kimono, borse, scarpe, foulard e accessori, interamente disegnati e confezionati nel mio atelier a Venezia: tutti prodotti che poi vendo nella mia boutique a San Marco. Velluto e seta sono i tessuti prediletti delle mie creazioni di moda. La stampa dei tessuti, reinterpretata in chiave moderna, prende ispirazione dalla ricerca e dallo studio delle arti decorative in voga nelle varie epoche e culture, fortemente influenzata dalla storia stessa di Venezia e dei suoi legami con l’Oriente. Partendo dalle antiche tecniche di tintura e di stampa a mano dei tessuti, disegno il tema decorativo e creo la matrice in legno intagliata.

In parallelo, non disgiunta, c’è quindi l’attività di organizzazione di eventi su misura come feste aziendali, cerimonie di riconoscimento, convention di vertici aziendali, cene di gala, fornendo soluzioni mirate ad ogni richiesta specifica: dalla location insolita all’atmosfera suggestiva, il mio team altamente professionale si occupa dalla produzione fino alla logistica di tutto l’evento. In base al target di riferimento studiamo idee innovative e inedite, in armonia con la brand identity.

 

Lei è conosciuta anche come la più autorevole Wedding Planner di Lusso a Venezia e in altre affascinanti location nel mondo. Ha seguito matrimoni importanti?    
 

“Venezia è la mia città natale ed è una gemma preziosissima dal punto di vista artistico, culturale e gastronomico: la degna cornice affinché i desideri degli sposi si trasformino in quella realtà indimenticabile e straordinaria che si desidera riservare per la giornata speciale del matrimonio. Ho seguito personalmente con i miei collaboratori la cerimonia nuziale di personalità autorevoli, con wedding party esclusivi, di alto livello e sempre con un approccio a 360°, curando ogni step fin nei dettagli. Dallo sviluppo del concept  dell'evento alla scelta della location, passando per la pianificazione della cerimonia, fino ad offrire una vasta gamma di servizi accessori: banqueting, decorazioni floreali, catering e ogni altro elemento che l'immaginazione è in grado di concepire fin nei dettagli: dagli inviti ai menu, dal servizio fotografico alle amenities. Che sia civile, religiosa o simbolica, ci prendiamo cura di ogni dettaglio riguardante lo scambio delle promesse”. 

Tags:
ballo doge veneziavenezia ballo doge

in vetrina
Letizia Ortiz regina sensuale: la scollatura profonda fa colpo. FOTO

Letizia Ortiz regina sensuale: la scollatura profonda fa colpo. FOTO

i più visti
in evidenza
X Factor, Lodo Guenzi ad Affari 'Ho detto sì come giudice perché..'

Spettacoli

X Factor, Lodo Guenzi ad Affari
'Ho detto sì come giudice perché..'

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Al Salone di Padova Citroen festeggia i 50 anni di Mehari

Al Salone di Padova Citroen festeggia i 50 anni di Mehari

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.