A- A+
Culture
Ilaria Capua, il sole della Florida ci ruba la scienziata deputata
Ilaria Capua

Da Legnaro (Padova) alla Florida. Questo il trasloco di Ilaria Capua, una delle menti più brillanti della nostra scienza, cooptata da Mario Monti in Scelta Civica per le elezioni del 2013. Oltreoceano dirigerà un centro di eccellenza dove si studieranno approcci integrati per la tutela della salute dell’uomo, degli animali e dell’ambiente

Di Elena Vergnano 

La salutiamo che sta riempiendo le ultime valigie. Passaporto e biglietto aereo a portata di mano. E’ venuto il momento: si decolla, destinazione Orlando. Ilaria Capua, una delle più brillanti scienziate che il nostro Paese possa ed abbia potuto vantare – non è eccessivo paragonarla a nomi come Rita Levi Montalcini e Margherita Hack (con quest’ultima ricevette, nella stessa occasione, la cittadinanza ordinaria di Padova) – è l’ennesimo cervello che si allontana (fisicamente) e va a rendere omaggio alla ricerca italiana, ed alla sua capacità di ottenere risultati di eccellenza, oltreconfine. Nel suo caso oltreoceano.

A Gainesville, Florida, andrà a dirigere un centro di eccellenza One Health, dove si occuperà di salute umana, animale e dell’ambiente in modo integrato. Nulla che non si potesse fare anche in Italia, ha più volte ricordato Ilaria Capua: lei in realtà ci aveva provato in quel di Padova con il progetto della Città della Ricerca. Non è stato sufficiente neanche l’appoggio incondizionato del Governatore Zaia. 

Cervelli non aveva difficoltà a calamitarne questa ricercatrice romana, arrivata a Padova nel 1998 all’Istituto Zooprofilattico delle Venezie, che dalla placida campagna del Nord Est ha dato il là a scoperte epocali in tema di virus (il suo laboratorio decodificò la sequenza genetica del virus dell’aviaria isolato in Africa) e a rivoluzioni copernicane in tema di diffusioni dei dati scientifici. Più che copernicane galileiane visto che, come all’autore de Il Saggiatore, gliene hanno fatte scontare per avere rotto le consuetudini, osato infrangere schemi e paradigmi e rifiutare accessi privilegiati a database scientifici “chiusi” in cambio della disponibilità generalizzata in modalità open access delle sue scoperte.

Una fuoriclasse, Ilaria Capua, come dimostra il fitto elenco di riconoscimenti ottenuti a livello internazionale (compreso il Penn Vet Award, il Nobel della Veterinaria, mai attribuito ad una donna prima di lei). 
Bella, comunicativa, con un’inglese madrelingua:  una leader in un laboratorio “decentrato” del nostro sistema sanitario dove ha gettato il seme del cambiamento nelle politiche di sanità pubblica dell’Organizzazione Mondiale della Sanità.  Capace però di suscitare anche invidie… come può capitare ad una ragazza magica (canta Jovanotti “La mia ragazza magica che lancia in aria il mondo e lo riprende al volo…”). Eppure se oggi si aggiornano di continuo i database su Ebola e si mettono a fattor comune i progressi per batterlo, il mondo lo deve anche a Ilaria Capua. E se la comunità scientifica stigmatizza il Brasile per l’oscurantismosu Zika, anche questo va ascritto alla decisione di Ilaria Capua che, con la sua ribellione, ha posto l’accento sulla necessità della condivisione. 

Per la nostra scienziata, dopo la parentesi parlamentare come deputata di Scelta Civica (ha presentato le dimissioni a inizio giugno), una nuova stagione proprio là, negli Stati Uniti, patria della definizione di “soffitto di cristallo” che Ilaria Capua, contando solo su impegno e merito, ha da tempo infranto. 

 

 

Tags:
ilaria capua scienziata deputatailaria capua ricercatrice partenza floridailaria capua intervista
in vetrina
Inter-Icardi, rinnovo di contratto? Wanda Nara al lavoro: "Sto..."

Inter-Icardi, rinnovo di contratto? Wanda Nara al lavoro: "Sto..."

i più visti
in evidenza
Il fatto della settimana I Macron (in gilet) visti dall'artista

Culture

Il fatto della settimana
I Macron (in gilet) visti dall'artista

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Nissan: la mobilità del futuro, sempre più sostenibile, autonoma e connessa

Nissan: la mobilità del futuro, sempre più sostenibile, autonoma e connessa

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.