A- A+
Culture

Paolo Brosio si lancia in dichiarazioni sconvolgenti, avrebbe scoperto perché fra lui e la Madonna si è creato un legame fortissimo: “Ho scoperto di essere la reincarnazione di San Giuseppe. Recentemente ho avuto una esperienza extracorporea che mi ha fatto attraversare un’altra dimensione e mi ha fatto viaggiare nel tempo. Durante questo viaggio ho preso coscienza della mia vera natura e questo mi riempie di gioia sapendo che in passato sono stato il marito di Maria e il padre adottivo di Gesù”.

 

***************************************************************************


Nuovo miracolo a Medjugorie. Cristian Felice, 37enne di Piante Crati (Cosenza), dopo aver fatto visita al Santuario noto per essersi illuminato anche qualche settimana fa, è guarito dalla Sla. L'uomo racconta di essere arrivato con la moglie e i figli in Bosnia per fare visita alla Madonna e, mentre stava osservando da lontano il Santuario, ha sentito una voce ben chiara nell'orecchio che gli chiedeva di andare sulla collina. Con uno sforzo immenso è andato e la Vergine Maria è apparsa per un istante ai suoi occhi. Dopo un grande pianto commosso Cristian si è alzato dalla sedia a rotelle e già poche ore dopo non aveva più bisogno del respiratore. Nei prossimi giorni potrà togliere anche il sondino che lo aiutava ad alimentarsi. (fonte: sussidiario.net)

 

L'ILLUMINAZIONE

 

A Medjugorje convergono ogni anno decine di migliaia di persone, devoti della Madonna e curiosi, ma il nocciolo duro è composto

da persone che credono nella magia del luogo e che la Madonna vi si manifesti davvero con generosa regolarità.

Migliaia di persone osservano senza soste il cielo e vedono la Madonna disegnarsi tra le nuvole, altre migliaia seguono i padri spirituali che da ogni parte d’Italia, e d’Europa, riempiono alberghi e locande spuntate come funghi, un vero e proprio boom del turismo religioso. Ieri sul profilo di Michele Vasilj, vicino a una delle veggenti, sono apparse le foto di una staua della Madonna che al buio appare fluorescente e subito i fedeli hanno gridato al miracolo, al segno mariano.

Poco importa che l’immagine puzzi di tarocco e che realizzarla non sia tanto complicato, i veri fedeli hanno subito tagliato corto: "chi non vuole credere non crede e nega anche l’evidenza". L’evidenza per gli scettici è che la statua è fluorescente, per i credenti è che lo sia diventata da solA per trasmettere un segno della Madonna.

Tags:
medjugorjemadonnamiracolo

in vetrina
Grande Fratello 2018, ALESSIA PRETE MALORE: ECCO COME STA. Gf 2018 news

Grande Fratello 2018, ALESSIA PRETE MALORE: ECCO COME STA. Gf 2018 news

i più visti
in evidenza
Un lavoro su 5 non esisterà più Il mondo del lavoro tra 5 anni

Economia

Un lavoro su 5 non esisterà più
Il mondo del lavoro tra 5 anni

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Auto China 2018, debutta l'Alfa Romeo Stelvio "Quadrifoglio"

Auto China 2018, debutta l'Alfa Romeo Stelvio "Quadrifoglio"

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.