A- A+
Culture
Premi Ferrari ad Avvenire, Millennium e al magazine giapponese Crea Traveller

Avvenire, Millennium e Crea Traveller: ecco i vincitori del Premio Ferrari 2019. Ai primi due andranno 1.000 bottiglie di Ferrari Trentodoc, mentre Crea Traveller avrà l’opportunità di vivere un’esperienza nel Belpaese all’insegna della migliore italianità.

Il quotidiano cattolico Avvenire si è aggiudicato la dodicesima edizione del Premio Ferrari «Titolo dell'Anno» con “Fuga di Mezzogiorno”; Millennium, supplemento mensile de Il Fatto Quotidiano, «La Copertina dell'Anno» con “Come non diventare un nuovo schiavo”; mentre il magazine giapponese di viaggi Crea Traveller ha conquistato il premio internazionale Ferrari «Arte di Vivere Italiana - Articolo dell'Anno» con il lungo reportage “Secret Southern Italy”.

Il premio indetto dalla cantina trentina è stato assegnato ad Avvenire per il titolo apparso sulla prima pagina di giovedì 2 agosto 2018, con questa motivazione: «Con “Fuga di Mezzogiorno” Avvenire ha riassunto gli allarmanti dati sul Meridione proposti dalla Svimez: in sedici anni due milioni di persone hanno abbandonato il Sud e nonostante quest'esodo 600 mila famiglie sono senza lavoro. “Fuga di Mezzogiorno” esprime in modo esemplare la drammaticità della situazione».

La vittoria di Millennium per la «Copertina dell'Anno», sul numero di settembre 2018, è invece stata così motivata dalla giuria: «Due mani che stringono le sbarre dalle quali filtra una scritta “Come non diventare un nuovo schiavo” e dati crudeli come gli stipendi sempre più bassi, una disoccupazione oltre il 10% e diritti negati: Millennium ha ritratto l'Italia con una copertina di forte impatto che, volutamente fredda, è la denuncia della spersonalizzazione del lavoro e dell’indifferenza per la persona, prigioniera del codice a barre».

A Crea Traveller il premio internazionale Ferrari «Articolo dell'Anno» è stato assegnato per un lungo servizio firmato da Mina Ihara, con il titolo «Secret Southern Italy», dedicato a Matera, alla Calabria e alla Puglia. Nella motivazione della giuria si scrive che «L'articolo, particolarmente apprezzato anche per la ricchezza della fotografia, è un'elegia del Sud Italia e celebra la bellezza e il fascino di queste terre uniche per i loro tesori culturali e artistici».

Matteo Lunelli, Presidente e Amministratore delegato Cantine Ferrari racconta ad Affaritaliani.it: “Il Premio Ferrari, negli anni, ha continuato a crescere. Nato per celebrare la migliore copertina dell’anno e premiare il flash comunicativo dei giornali italiani, vede oggi l’importante presenza del premio all’articolo dell’anno, dedicato alla stampa estera. Un premio a cui tengo particolarmente perché in linea con i valori di Ferrari, ambasciatore nel mondo dello stile di vita italiano. Si premia infatti la testata straniera che abbia realizzato l’artico di reportage più significativo nel raccontare il bello, il buono e il ben fatto del nostro Paese. È un premio che vuol riconoscere il merito a chi nel mondo parla bene dell’Italia e dei nostri prodotti. Quest’anno il vincitore è stata Crea Traveller, una testata giapponese, con un bellissimo reportage sul sud Italia: Calabria, Puglia, Basilicata, andando a scoprire anche Matera. Ci fa piacere premiare questo titolo perché pensiamo che il turismo sia una leva di sviluppo per il Paese, ma soprattutto una grande opportunità per il sud. Il turismo è anche una grande leva per tutti i prodotti dell’alto di gamma italiano, come anche i nostri vini. È conoscendo i nostri territori che ci si innamora del cibo e dei vini italiani”.

Matteo Lunelli
VIDEO - Matteo Lunelli: "Premio all'articolo dell'anno in linea con nostri valori"

Camilla Lunelli, responsabile comunicazione di Cantine Ferrari e Presidente della giuria del Premio Ferrari, ha detto ad Affaritaliani.it: “La discussione in giuria è sempre piuttosto viva. Credo sia molto interessante che ognuno si senta libero di esprimere le proprie opinioni. Durante un giro di tavola ognuno argomenta le proprie opinioni, con titoli e copertine preferite, per arrivare infine al ballottaggio fra i due prescelti, all’interno dei quali decidiamo poi a maggioranza per alzata di mano. Sono sempre momenti molto piacevoli e conviviali dove al desiderio di fare un buon lavoro si unisce anche quello di stare insieme e confrontarsi, perché no, davanti a una buona bollicina”.

camilla lunelli
VIDEO - Camilla Lunelli: "Premio Ferrari: giuria di qualità per candidati di livello"

La dodicesima edizione del Premio Ferrari ha portato l’attenzione sull’ Italia del Sud, mettendone in evidenza le difficoltà, soprattutto legate alle opportunità e condizioni di lavoro, ma anche il grande potenziale offerto dalla bellezza dei luoghi, dalle tradizioni e dallo straordinario patrimonio artistico. 

Questi infatti sono stati i temi discussi, alla Triennale di Milano, nel corso della serata di premiazione condotta da Gerardo Greco, che ha visto la partecipazione di un qualificato parterre di esponenti del mondo della stampa, della cultura e dell’imprenditoria.

Commenti
    Tags:
    premi ferrariavveniremillenniumcrea travellerferrari
    in evidenza
    Allenarsi a non fare nulla La lentezza è cool

    Costume

    Allenarsi a non fare nulla
    La lentezza è cool

    i più visti
    in vetrina
    Caterina Balivo madrina del Pride di Milano: polemica social

    Caterina Balivo madrina del Pride di Milano: polemica social


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Nuovo Peugeot 2008: il SUV giovane che piace a tutti

    Nuovo Peugeot 2008: il SUV giovane che piace a tutti


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.